Firenze dei bambini, atelier artistici in Accademia e Palazzo Vecchio

on Saturday, 30 March 2019 20:35

13 e 14 aprile, ore 10 - 18

Firenze dei bambini

L'Accademia di Belle Arti di Firenze si apre ai piccoli con Firenze dei bambini, il festival dedicato ai piccolissimi, ai ragazzi e alle loro famiglie che si svolgerà nei giorni 12-13-14 aprile. Giunta alla sua terza edizione quest'anno la manifestazione - promossa dal Comune di Firenze, Direzione Istruzione, Le Chiavi della Città e curata da MUS.E - è dedicata a Leonardo da Vinci in occasione del cinquecentenario della sua morte (1519-2019).

Sarà un weekend all'insegna dell'arte che vedrà protagonisti non solo i bambini ma anche venti studenti dei dipartimenti di Arti visive e di Comunicazione e Didattica dell'Arte dell'Accademia di Belle Arti di Firenze, che per l'occasione vestiranno i panni dei maestri d'arte per accompagnare i piccoli partecipanti alla scoperta di Leonardo da Vinci con laboratori artistici allestiti a Palazzo Vecchio (Sala d'Arme) e nella Sala Ghiberti dell'Accademia di Belle Arti.

Dal 13 al 14 aprile (a partire dalle ore 10) la Sala d'Arme di Palazzo Vecchio ospiterà il laboratorio La mia Monnalisa dove gli allievi del dipartimento di Comunicazione e Didattica dell'Arte accanto ad alcuni docenti e in collaborazione con MUS.E, seguiranno i partecipanti nell'impresa di reinterpretare artisticamente il dipinto leonardiano più famoso del mondo, la Monnalisa. 

Contemporaneamente nella Sala Ghiberti dell'Accademia gli studenti del dipartimento di Arti visive, insieme ad alcuni docenti della Scuola di Pittura, accoglieranno i partecipanti fra colori, matite e cavalletti per La notomia e lo sfumato, atelier di disegno e pittura aperto la mattina dalle 10 alle 12 e il pomeriggio dalle 14 alle 18.

I laboratori La mia Monnalisa e La notomia e lo sfumato si tengono in collaborazione con MUS.E e con i docenti Umberto Bisi, Federica Chezzi, Cristina Frulli, Riccardo Righini, Vincenza Vitale e Luca Farulli dell'Accademia di Belle Arti. L'ingresso è su prenotazione, da effettuare sul sito www.firenzebambini.it