Design            

Prof. Malagigi Edoardo

Crediti formativi (ECTS credits): 6 

Livello (Level): Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Decorazione, Pittura (Decorative Arts, Painting)

Anno Accademico (Accademic Year): A.A. 2013-2014

Tipologia disciplina (Course Type): Teorico-pratica  (Theoretical- Practical)

 

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

Fornire agli studenti strumenti operativi per affrontare esigenze di design in ambito ambientale, domestico e comunitario. Saper sviluppare percorsi didattici inerenti la cultura del design in scuole elementari e medie
Essere in grado di sviluppare operativamente, per l'impresa o per l'industria culturale innovazioni formali e ricerche.
Il tema di progettazione sarà sviluppato, anche culturalmente, collaborando con soggetti e imprese esterne, anche per fornire un  know-how all’Accademia da spendere nel rapporto con le altre istituzioni del territorio adibite alla formazione

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

Sarà trattata la relazione fra globalizzazione e cultura del progettoSaranno indagati i processi progettuali e le fasi operative che conferiscono all'attività del designer status professionale. Una particolare attenzione sarà posta a quei percorsi creativi che considerano la questione ambientale ed altre emergenze sociali una categoria imprescindibile della cultura materiale. L'innovazione estetica e formale richiesta dagli elaborati dovrà coniugarsi ad una nuova sostenibilità, sia d’Impresa Industriale che Artigianale per transitare verso un Design più Ecologico, Etico, Consapevole e Solidale.
I temi sviluppati negli ultimi anni del corso sono stati:
 
OcchialiLegno, Riuso, Musei, Souvenir, Tatto, Viaggio, LibroggettoContrajubilaeum, Polipropilene, Design Solidale, Paure, Advertising, Biblioteche, Paesi Emergenti, Spazi Espositivi, Città, Gioiello, Carta & Cartone.
Durante il primo semestre 2011/2012 il Corso lavorerà su alcuni progetti specifici: sulla fibra rigenerata (FASHION IN FIBER RECOVERY), sulla vita nella città (URBANS EMOTIONS), su prodotti per l'artigianato e l'industria (ARTEX). 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche, Applicazioni pratiche, Progetti laboratoriali/Stage
 

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHOD/COURSE ORGANIZATION):

La prima parte del Corso è puramente informativa, avviene usando tecnologie audiovisuali e più tradizionalmente la parola. La seconda parte è operativa e prevede che gli studenti discutano le loro proposte durante momenti di revisioni condivise e individuali, con progettazioni disegnate o digitalizzate o realizzazione di modelli in scala e al vero.
 

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

Alla consegna degli elaborati, alla fine del primo semestre, sarà dato allo studente un giudizio complessivo con un voto da 0 a 30 e lode. 

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

“Un mondo di Carta, Arte e Design”, i risultati di un lungo workshop sulla carta e cartone, a cura di Edoardo Malagigi e Angela Nocentini, Milano 
2011, SKIRA, 29 euro in libreria, 23 euro su internet. Alla sede del corso si può trovare a 19,40 euro. Il testo è obbligatorio
"Design fai da te", Recession Design, glossario di idee contro la crisiprefazione di Enzo Mari. 24,90 euro in libreria. Il testo è facoltativo
“Prishtina Kabul”, reports su workshop di Arte e Design nel Kosovo e Afghanistan. Firenze, 2007, Edizioni LCD, 12 euro in libreria.
Il testo è facoltativo
 

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):

COURSE OBJECTIVES:
To provide students with operational tools to address design needs in the environmental, household and community realm.
To provide the development of educational courses related to the culture of design in elementary and middle schools.
To be able to develop formal innovations and research at operational level, for enterprises or  cultural industries.
The design theme will be developed also culturally, by collaborating with external individuals and companies, also to provide know-how within the Fine Arts Academy which can be spent in relationship with other training institutions in the region.

SUBJECT MATTER:
The themes of the course will explore the relationship between globalization and culture of a project. The course will investigate the processes of design and operational phases that give designers their professional status. Particular attention will be given to those creative paths that consider environmental issues and other social emergencies as an essential category of object-based and material culture. The aesthetic and formal innovation required by the course’s final coursework should be accompanied by allowing for a new kind of sustainability, both within Corporate Industrial Design and within Craft, in order to help the transition into a more environmentally-friendly, Ethical and Solidarity Aware idea of Design.
The themes developed in the last few years of the course were:
 
Glasses, Wood, Reuse & Recycle, Museums, Souvenir, Touch, Travel, Book-Object, Counter-jubilaeum, Polypropylene, Design Solidarity, Fears, Advertising, Public Libraries in China, Home Design for Emerging Countries, Exhibition Spaces, City-Urban Emotions, Jewellery, Paper & cardboard, Fiber Recovery in Fashion, Favors.