[eng]

Prof. Montanelli Silvia

Crediti formativi (ECTS Credits): 8

Livello (Level): Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Grafica (Printmaking)

Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2013-2014 

Tipologia disciplina (Course Type): Teorico-pratica (Theoretical – Practical)

 

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

Apprendimento delle varie tecniche del disegno: testimonianza della sopravvivenza ed adeguatezza dei linguaggi antichi facendoli interagire con la sperimentazione verso l’innovazione mediati da una sensibilità contemporanea. Comprensione del segno nelle varie strutture e forme, indagando dalle origini ad oggi. Ricerca sulle tecniche come mezzo di espressione attraverso il segno e le sue modulazioni (spaziali, grafiche, concettuali).
Acquisizione della conoscenza e dell’utilizzazione dei vari materiali e mezzi, e della loro diversità nella tradizione e nell’innovazione.
Espressione: forgiando il mezzo tecnico attraverso la propria sensibilità, fondere il proprio sapere permettendo la lievitazione e la fermentazione per sperimentare con creatività; cercare quel così detto “tocco” e “stile”, carattere distintivo di ogni artista nel proprio linguaggio.
Acquisizione delle funzioni comunicative del linguaggio e della pluralità dei codici che compongono e strutturano questa comunicazione.

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

Il disegno è la disciplina artistica che si configura come sistema espressivo autonomo, dotato di un linguaggio proprio, ricco di un enorme patrimonio tecnico e contenutistico proveniente dal passato ma sensibile alle più svariate forme di sperimentazione del presente.
Lettura delle incisioni e dei disegni strumenti metodologici e critici, dall’acquisizione del linguaggio espressivo delle tecniche all’analisi del linguaggio.

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche, Applicazioni pratiche (Theoretical Lessons, Practical Aplication)

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):

Tutti gli allievi (indipendentemente dalle loro conoscenze della materia) saranno incoraggiati alla traduzione ed alla personalizzazione delle proprie opere, applicandosi in prima persona nella ricerca di un linguaggio personale, consono alle potenzialità espressive del proprio stile. Una breve lezione a carattere teorico-storico-tecnico introdurrà le tecniche incisorie al fine di possedere strumenti metodologici e critici per la comprensione della semantica dei linguaggi espressivi delle tecniche.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

Per l’esame e’ richiesta una raccolta di opere sviluppate con una ricerca e produzione individuale, realizzate durante l’anno accademico in corso.

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

Renato Bruscaglia, Incisione, calcografia, e stampa originale d’arte. Materiali, procedimenti e segni grafici. (Editrice Quattro Venti).
Ann D’Arcy Hughes, Hebe Vernon-Morris, La stampa d’arte tecniche tradizionali e contemporanee. (edizioni logos).

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):

Learning the various techniques of drawing through an exploration of  how historical technique can interact with experimental techniques related to contemporary needs.
Comprehension of the various structures and forms of line through the study of its origins up until today.
Exploration of technique as an expressive means for the creation and transformation of line.
Knowledge of both of the use of various materials and instruments and  of their diversity in traditional and experimental methods.
Creative expression through experimental sensibility and technique.
Acquisition of the communicative functions and methods of printmaking.
Critical and methodological approaches to the understanding of etchings and drawings – from the acquisition of an expressive technical language to the analysis of this language.