[eng]

Prof. Ragionieri Susanna

Crediti formativi (ECTS Credits): 6 

Livello (Level): Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Grafica (Printmaking)

Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2013-2014 

Tipologia disciplina (Course Type): Teorica (Theoretical)

 

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

Il corso si rivolge principalmente agli studenti di Grafica d’Arte e si propone di introdurre alle linee generali di un percorso cronologico relativo alla storia del disegno e a quella dell’incisione dalla fine del XIV al XX secolo. Fine ultimo è quello di stimolare la formazione di una coscienza individuale relativa al ruolo ed ai linguaggi del segno, resa via via più affinata da un consapevole e non assoluto (ovvero metastorico) approccio ai temi del passato e del presente, prezioso strumento di interpretazione e aiuto in ogni forma creativa.

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

Considerata l’ampiezza della materia e la necessità didattica di continue incursioni nell’attigua Storia dell’Arte della quale la Storia del Disegno e della Grafica rappresenta un approfondimento legato ad uno specifico punto di vista -quello del segno-, il docente opererà annualmente una scelta (che non potrà mai essere completamente esaustiva) nella articolazione degli argomenti, costruendo un percorso di apprendimento e di riflessione basato su una sequenza variabile di motivi tematici e figure artistiche da analizzare e approfondire attraverso la lettura delle immagini, la conoscenza delle fonti (scritti degli artisti, trattati, manifesti), ed il confronto con le tecniche.
Per l'anno accademico 2013-2014, in relazione alla celebrazione del 450° anniversario della fondazione della vasariana Accademia delle Arti del Disegno, il corso affronterà ruolo e pratica del disegno dentro e fuori l'istituzione accademica attraverso tre momenti distinti e signifuicativi: la fine del Settecento, l'inizio del Novecento, la nozione odierna di disegno.

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche (Theoretical Lessons)

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):

Lezioni teoriche con proiezioni di immagini e filmati; incontri con specialisti, visite a musei ed esposizioni.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

Esame finale consistente in un colloquio sugli argomenti trattati e sulla bibliografia comunicata durante lo svolgimento del corso.

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

La bibliografia specifica verrà comunicata al termine di ciascuna lezione.
Fra i manuali consigliati:
H. Foster, R. Kraus, Arte dal 1900 - Modernismo, Antimodernismo, Postmodernismo, edizione italiana a cura di E. Grazioli, Bologna, Zanichelli 2006;
A. Hind, La Storia dell'incisione dal XV secolo al 1914, Torino, Allemandi 1998;

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS): 

The course proposes to introduce the general lines of a chronological view of the history of drawing and intaglio techniques from the end of the 16th century to the 20th century; it is principally directed to Printmaking students. 
The course objective is to stimulate an awareness (sharpened with a conscious approach to topics of the past and present) of the role and language of line, precious instrument for visual interpretation and auxiliary of every creative form.
The academic year 2013-2014 coincides with  the celebration of the 450th anniversary of the foundation of the Florence Academy of Fine Arts in 1563 by Giorgio Vasari, and the course will examine, in relation to this event, the role and practice of drawing within and outside of the academic institution during three distinct and significant moments:  the end of the 1700’s; the beginning of the 1900’s; and current drawing notions. 
Theoretical lessons include the projection of images, document perusal, and visits to museums and shows.