Fotografia            

[eng]

Prof. Tartaglia Daniela

Crediti formativi (ECTS Credits): 8

Livello (Level): Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Pittura (Painting)

Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2014-2015 

Tipologia disciplina (Course Type): Teorico-pratica (Theoretical – Practical)

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):
Il corso guarderĂ  alla fotografia come prodotto tecnologico, estetico, sociale e culturale ponendosi l'obiettivo di far riflettere gli studenti sulla natura del mezzo fotografico, sulle problematiche filosofiche e sociologiche connesse alla "magica scoperta" e al delinearsi della meccanizzazione del pensiero e della visione che hanno visto la fotografia al centro di un complesso sistema di comunicazione e riflessione teorica. FornirĂ  il supporto tecnico e progettuale, indispensabile alla realizzazione di un corpus fotografico (in analogico o digitale). IntrodurrĂ  alla lettura e decodificazione dell'immagine fotografica e solleciterĂ  gli studenti a confrontarsi operativamente con le variabili del codice fotografico per mettere in relazione strumenti tecnici e modalitĂ  espressive. I lavori fotografici prodotti - concordati con il docente e selezionati adeguatamente all'interno di una produzione quantitativamente consistente - dovranno essere formalmente e tecnicamente coerenti, frutto di una consapevole scelta espressiva e narrativa.

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):
Il corso affronterà la fotografia nei suoi due principali aspetti - quello tecnico/pratico e quello storico/critico - cercando, ogni volta che sarà possibile, di integrarli e fonderli insieme per abituare gli studenti a non separare i due momenti ma a vivere la fotografia a tutto tondo, come linguaggio da conoscere , controllare ed affinare. Le informazioni tecniche saranno supportate dallo sguardo dei grandi maestri della fotografia al fine di delineare i vari elementi linguistici con i quali il fotografo può arrivare ad incidere sulle modalità di rappresentazione.

Elementi di tecnica fotografica :
Il processo di formazione dell'immagine. Il foro stenopeico e la camera obscura .Breve storia del foro stenopeico e suo utilizzo da parte di autori contemporanei . Struttura di una fotocamera (analogica e digitale). Tipologie di visione.
La luce: caratteristiche fisiche. Concetto di esposizione , esposimetri e lettura dell'esposizione. Le valenze espressive della luce attraverso le immagini dei grandi maestri. L'illuminazione.
Elementi comuni alla fotografia analogica e digitale (diaframma, profonditĂ  di campo, messa a fuoco, sensibilitĂ  Iso ) analizzati sia dal punto di vista tecnico che espressivo.
Il "vedere fotograficamente " di Paul Strand , Edward Weston ed Ansel Adams. Le riflessioni sul fuori fuoco e il sublime di Julia Margaret Cameron e di diversi autori contemporanei.
Le ottiche: loro caratteristiche tecniche. Scelta delle ottiche in base alla lunghezza focale e luminositĂ . Riflessione sullo spazio e sulla prospettiva come forma simbolica. Gli autori che aderiscono alla visione prospettica rinascimentale e quelli che , invece, la infrangono. Caratteristiche generali delle pellicole. Sviluppo e stampa del negativo in bianco e nero.Introduzione alla camera oscura.

Elementi di cultura dell'immagine
Le strutture del linguaggio visivo e i processi di acquisizione e riconoscimento delle immagini in base alla loro forma, struttura e composizione. La fotografia è un linguaggio ?Introduzione al celebre saggio di Roland Barthes “Il messaggio fotografico” e ai concetti di denotazione e connotazione di un'immagine. Il corso affronterà le problematiche e le riflessioni inerenti alla natura stessa della fotografia al fine di superare il vecchio ma rassicurante assioma che vede la fotografia come analogon del Reale.
Si occuperĂ  inoltre del dibattito sul ruolo e la collocazione della fotografia che si sviluppa in seguito alla nascita del movimento pittorialista. AffronterĂ  il tema della casualitĂ  e dell'errore introdotto nell'arte dalle avanguardie artistiche del Novecento.
Gli studenti verranno introdotti alla conoscenza della fotografia attraverso le tappe che ne hanno scandito l'evoluzione linguistica.

 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):
Lezioni teoriche, Applicazioni pratiche (Theoretical Lessons, Practical Aplication)

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):
Gli studenti sono tenuti a frequentare le lezioni e a produrre uno o due progetti fotografici, scelti in piena autonomia ma concordati con il docente . Sono tenuti a sostenere, durante l'anno, un numero minimo di tre incontri per accertare lo stato di avanzamento del progetto e la sua evoluzione concettuale.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):
Per sostenere l'esame gli studenti dovranno sottoporre a verifiche periodiche i lavori tematici concordati con il docente e produrre, infine, le stampe di un lavoro fotografico che sia il frutto di una meditata e consapevole riflessione artistica. Le immagini presentate dovranno essere accompagnate da un testo storico-critico, esplicativo del percorso progettuale. Il testo definitivo, la cui stesura sarĂ  supportata dal docente, dovrĂ  essere presentato almeno una settimana prima della prova d'esame. Quest'ultima consisterĂ  nella verifica della preparazione tecnica e teorica dello studente.

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):
E' obbligatoria la preparazione su un manuale di tecnica fotografica, scelto fra i numerosi in commercio.
E' obbligatoria la preparazione sui numerosi saggi forniti dalla docente e la lettura di almeno due dei seguenti volumi.
I titoli dei volumi saranno concordati con la docente durante le revisioni e scelti fra quelli maggiormente attinenti al progetto.

Alinovi F., Marra C., La fotografia- illusione o rivelazione?, Il Mulino, Bologna, 1981
Barthes R., La camera chiara, Einaudi, Torino, 1980
Barthes, Il messaggio fotografico in L'ovvio e l'ottuso, Einaudi, Torino1985
Benjamin W., L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica, Einaudi, Torino, 1966
Bourdieu P., La fotografia,Usi e funzioni sociali, Guaraldi, Rimini, 1972
Bright S., Autofocus, L'autoritratto nella fotografia contemporanea, Contrasto, C. Cheroux , L' errore fotografico, Einaudi, 2009
Dubois P. L'atto fotografico, Edizioni Quattro venti, 1996
Ewing, Il corpo, Logos, 1998
Fontcuberta J., La (foto)camera di Pandora. La fotografi@ dopo la fotografia, Contrasto, Roma, 2012
Freund G., Fotografia e societĂ , Einaudi, Torino, 1976
Gagliardi, La misura dello spazio, Contrasto, 2010
Ghirri L.. Lezioni di fotografia, Quodlibet, 2010
Graham C. La fotografia. Una storia culturale e visuale, Einaudi Grazioli E., Corpo e figura umana nella fotografia, Bruno Mondadori, Milano 1998
Keim J., Breve storia della fotografia, Einaudi Krauss, Teoria e storia della fotografia, Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori, Milano, 1996
Lyons, N., Fotografi sulla fotografia, AgorĂ , Torino, 1990
Marra C., ( a cura di) Le idee della fotografia, B. Mondadori, Edizioni Bruno Mondadori, 2001
Marra C., Fotografia e Pittura nel Novecento, Edizioni Bruno Mondadori, Milano, 1999
Marra C., L'immagine infedele, La falsa rivoluzione della fotografia digitale, Bruno Mondadori, Milano , 2006
Mormorio D., Un’altra lontananza, Sellerio, Palermo, 1997
Mormorio D., Meditazione e fotografia, Contrasto, 2008
Newhall B., Storia della fotografia, Einaudi, Torino, 1989
Scharf A., Arte e fotografia, Einaudi, Torino, 1979
Smargiassi M., Un'autentica bugia, Contrasto, Milano, 2009
Sontag S., Sulla fotografia, Einaudi, Torino, 1978
Szarkowski ( a cura di )The photographer’s eye, The Museum of Modern Art, New York, 1966 (ora Five Continents Editions, Milano, 2007) Tartaglia D, Il corpo in posa, Bononia Univerity Press, 2010
Vaccari F., Fotografia e inconscio tecnologico, Punto e virgola, Modena, 1979 oppure Einaudi, Torino, 2011
Valtorta R. Il pensiero dei fotografi, Edizioni Bruno Mondadori, Milano, 2008
Valtorta, Volti della fotografia, Skira , Milano, 2005
Valtorta R. (a cura di ) Alterazioni, Alterazioni. Le materie della fotografia tra analogico e digitale, Lupetti, 2006
Zannier I., L’occhio della fotografia, La Nuova Italia Scientifica,Roma, 1988 (ora Carocci, 3 a , 1999)
Zannier, Architettura e fotografia, Laterza
 

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):

STUDENTIINTERNAZIONALI