SCENOGRAFIA (laboratorio)  

[eng]

Prof. Lambiase Chiara

Crediti formativi (ECTS Credits): 8

Livello (Level): Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Decorazione (Decorative Arts); Grafica (Printmaking);
Pittura (Painting); Scultura (Sculpture)

Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2014-2015 

Tipologia disciplina (Course Type): Laboratoriale (Laboratory)

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):
Obiettivo del corso è l'apprendimento dei fondamenti tecnici e teorici della scenografia. 
Le attitudini espressive degli studenti provenienti dall'area delle Arti visive, saranno valorizzate e arricchite di specifiche competenze nella progettazione e rappresentazione scenografica, attraverso un percorso didattico laboratoriale volto alla composizione dello spazio scenico. Gli studenti saranno guidati nell'intero processo creativo dall'idea iniziale al progetto esecutivo.

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

Oggetto del laboratorio sarà l'ideazione di una scena teatrale a partire da spunti drammaturgici che saranno proposti e concordati con gli studenti nella prima fase del corso. Nella scelta dei temi progettuali si cercherà di stabilire connessioni con i loro percorsi di studio e ricerca artistica.
Opere teatrali, cinematografiche e di arti visive, immagini di bozzetti e allestimenti scenografici che sono entrati nella storia della scenografia, saranno strumento per indagare i contenuti tecnici ed estetico-teorici della materia e altresì oggetto di studio per la ricerca iconografica ai fini della progettazione scenografica.

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA
(CLASS FORMAT):
Lezioni teoriche (Theoretical Lessons); Applicazioni pratiche (Practical Aplication); Progetti laboratoriali/Stage (Workshop)

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):
Il laboratorio consiste di lezioni teoriche ed esercitazioni grafiche e plastiche volte all'acquisizione delle tecniche di rappresentazione dello spazio scenico: luce, forma e materia nel bozzetto scenografico. Elementi di nomenclatura teatrale e restituzione scenica.
Il percorso progettuale sarà espresso da bozzetti, disegni di studio e tecnici, modellino plastico dell'impianto scenico o sviluppo di un singolo elemento plastico-architettonico. Documentazione iconografica. Gli studenti, assistiti dalla docente, potranno avvalersi di tecniche digitali (Photoshop e grafica 2D e 3D) per la rappresentazione del progetto scenografico.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):
La prova finale consisterà nella presentazione di tutti gli elaborati realizzati durante il corso e nella esposizione orale dei contenuti concettuali, artistici e tecnici del progetto scenografico.

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):
Dispense attinenti gli argomenti trattati da studiare per l'esame saranno fornite agli studenti durante il corso. Testi consigliati ma non obbligatori saranno disponibili e consultabili in aula.

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):
The objective of this course is to form students on the theoretical foundations of the set design and on the technical knowledge of the methods of conception and representation of the scenic design. 
Students from the area of visual arts can increase their technical and expressive skills in an educational workshop aimed at the composition of the stage space.
The design process will be expressed by sketches, drawings and technical study, a threedimensional model of the scene setting or the development of a single element plastic-architectural.
The works produced during the course are required to take the exam.