Print this page

  Storia del Cinema e del Video   

Prof. Socci Stefano

Crediti formativi: 6 

Orario delle lezioni:  

Livello: Triennio 

Corso di riferimento: Scenografia 

Anno Accademico: A.A 2014-2015 

Tipologia disciplina: Teorica 

 

OBIETTIVI FORMATIVI:
MAESTRI E MITOLOGIE DEL CINEMA II
Il corso analizza alcune opere di maestri del cinema quali Allen, Bertolucci, Coppola, Kubrick, Lang, Lean, Polanski, Scott, Tarantino, von Trier, considerando i “generi” e il divismo ma anche le figure mitologiche, di varia provenienza (artistica, culturale, politica, religiosa, sociale), che sono a fondamento dell’immaginario cinematografico.

CONTENUTI E TEMATICHE:
Filmografia essenziale
I. Bergman: Il settimo sigillo (1956), Il volto (1958), Fanny e Alexander (1982); B. Bertolucci: Il conformista (1970), L'ultimo imperatore (1987), L'assedio (1998); T. Burton: Edward mani di forbice (1990), Il mistero di Sleepy Hollow (1999), Big Fish – Le storie di una vita incredibile (2004); F. Coppola: Il Padrino (1972), Apocalypse Now (1979), Dracula di Bram Stoker (1992); C. Eastwood: Gli spietati (1992), Mystic River (2003), Million Dollar Baby (2005); F. Fellini: Lo sceicco bianco (1952), La dolce vita (1960), Amarcord (1973); W. Herzog: Segni di vita (1968), Aguirre, furore di Dio (1972), Fitzcarraldo (1981); A. Hitchcock: Notorious – L'amante perduta (1946), La donna che visse due volte (1958), Psycho (1960); J. Huston: Il mistero del falco (1941), Gli inesorabili (1960), L'uomo che volle farsi re (1975); S. Kubrick: Orizzonti di gloria (1957), 2001: Odissea nello spazio (1968), Arancia meccanica (1971); A. Kurosawa: Rashomon (1950), I sette samurai (1954), Kagemusha, l'ombra del guerriero 1980); F. Lang: I Nibelunghi (1923-25), Metropolis (1926), M, il mostro di Düsseldorf (1931). 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA:
Lezioni teoriche  

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO:
Visione dei film
Ogni settimana, dopo le prime due ore di lezione, viene proiettato un film. Nell’ordine: Crimini e misfatti, L’assedio, Dracula di Bram Stoker, Orizzonti di gloria, Metropolis, Lawrence d’Arabia (prima parte), Rosemary’s Baby, I duellanti, Kill Bill 1, Idioti.  

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE:
Per sostenere l'esame è obbligatoria la frequenza delle lezioni. In sede d'esame lo studente dimostrerà di avere seguito il corso con attenzione, di avere letto i testi e visto i film consigliati.

BIBLIOGRAFIA:
S. Socci, Miti ed eroi nel cinema, Le Lettere, Firenze, 2002.
S. Socci, Fritz Lang, Il Castoro, Milano, 2005.
S. Socci, Bernardo Bertolucci, Il Castoro, Milano, 2008.
E. Panofsky, Stile e mezzo nel cinema, Princeton, 1934, 1947.
A. Costa (a cura di), Attraverso il cinema: semiologia, lessico, lettura del film, Longanesi, Milano, 1978.
Consiglio inoltre di consultare le monografie, edite da Il Castoro, relative ai dieci autori scritti sopra.
Data la vastità del tema, altre indicazioni bibliografiche saranno fornite lezione per lezione.