Elementi di Morfologia e Dinamiche della Forma             

[eng]

Prof. Bernardo Rosita

Crediti formativi (ECTS Credits): 9

Livello (Level): Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Decorazione (Decorative Arts)

Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2015-2016 

Tipologia disciplina (Course Type): Teorico-pratica (Theoretical - Practical)

 

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

La FORMA è spesso, in natura come nell'artificio assai "ingannevole" l'artista, il creativo oggi, quando ricerca e progetta compie un processo dinamico che consente alla FORMA di svelarsi e rivelarsi in molte altre forme. Separare la FORMA dal suo aspetto puramente morfologico e acquisire in questo la capacità di controllare il suo evolversi nella rielaborazione poetica, può ben definire quali obbiettivi cerchi di raggiungere questo Corso. Spesso lo studente che si rivolge alla "formazione artistica", non è "educato" rispetto ad un metodo di realizzazione e di studio che gli consenta in autonomia di "dominare" il processo creativo rischiando di rimanere vincolato ad un "creare" che non gli consente di esplorare i molteplici linguaggi dell'arte. Compiere studi di natura morfologica consente allo studente "in formazione" di acquisire un metodo di lavoro che può essere importante risorsa nell'ottica e con l'ambizione di riuscire ad elaborare un fare creativo e progettuale maturo, versatile ed originale.
 

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

Le tematiche svolte nel Corso sono: -studio delle varie forme naturali, analisi strutturale di queste, per acquisire un metodo di ricerca di analisi e di rilievo. -studio e confronto con la struttura del corpo umano "liberata" dalla sua funzione strettamente funzionale. -La geometria della natura, comparazione tra alcune forme morfologiche naturali quali umana, animale e vegetale. -Osservazione degli elementi morfologici in rapporto alle arti applicate e ai materiali utilizzati nei vari campi della progettazzione artistica per l'impresa.
 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche (Theoretical Lessons); Applicazioni pratiche (Practical Aplication)
 

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):

Il corso è indirizzato agli studenti del 2° anno di Decorazione, in alternativa ad un secondo anno di Anatomia Artistica.
 

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

Gli studenti sono chiamati a tre REVISIONI nel corso del semestre, ogni revisione consente alla docente e agli stessi studenti di valutare la correttezza di quanto analizzato nel processo grafico/ideativo. Per essere ammessi all'esame finale gli studenti dovranno sostenere un test scritto sulle tematiche svolte nelle lezioni frontali dalla docente
 

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

-G.Bammes, Die gestald des meschen, Verlag der Kunst, Dresden 1991. D'arcy Wentworth Thompson, Crescita e forma, la geometria nella natura,
-Boringhieri, Torino 1969. M.Kemp, Immagine e verità, per una storia dei rapporti fra arte e scienza, Il Saggiatore, Milano 1999. A.Lolli,M.Zocchetta,
-R.Peretti, Struttura uomo vol 1, Neri Pozza , Vicenza 1998.
 

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):

Course Objectives
The course is oriented towards research, experimentation, and the practical/scientific preparation of students in contemporary developments of the decorative and sculptural arts.
 
Subject Matter
Lectures and studio work are the basis of this semester long course. Students will draw and model copies of classical gesso sculptures in order to learn classical techniques.
 
Teaching Methods / Course Organization
The course is open to students enrolled in the second year of Decorative Arts as well as to students pursuing a Master in Sculptural Set Design for Theatre. Students will be required to complete two projects; the first will be a bas-relief. Students may choose one of the following two options for the second project:
1) The transformation of a classic decorative element into a functional furnishing.
2) The transformation of disused objects into useful objects with the purpose of making students aware that “recycling can make a difference”. (option only for Decorative Arts students)
A second choice for international students pursuing a Master in Sculptural Set Design for Theatre will be a model of a set design created first with clay and then in terracotta.
 
Final Evaluation
Student work will be evaluated before the exam. Students will be required to present their finished work in addition to a written technical explanation of the procedure, techniques, and materials of its creation. The final exam will confirm the grade of the evaluation.