Scenografia             

[eng]

Prof. Recchia Anna Maria

Crediti formativi (ECTS Credits): 12

Livello (Level): Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Scenografia (Set Design)

Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2015-2016

Tipologia disciplina (Course Type): Laboratoriale (Laboratory)

 

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):
Gli obiettivi formativi, i contenuti e le tematiche, sono condivisi con la cattedra del prof. Mattioli Massimo, ai quali si rimanda, nello specifico per la parte che riguarda il primo anno di corso.

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

Nel programma del primo anno si daranno le basi propedeutiche per la scenografia, attraverso l'approfondimento delle tecniche geometriche e prospettiche inerenti il progetto scenografico, la restituzione, e lo sviluppo delle parti costruite. Sarà approfondita la costruzione prospettica del bozzetto , proporzionato alla figura umana, e le tecniche di chiaroscuro e del colore per la resa dei materiali e delle superfici.

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):
Lezioni teoriche, Applicazioni pratiche, Progetti laboratoriali/Stage (Theoretical Lessons, Practical Aplication, Workshop)

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):
I temi sono concordati con il Prof. Mattioli Massimo. Per il primo anno:
1) fase di ricerca e analisi culturale intorno ad un testo dato : spoglio del testo, visione di opere e trasposizioni da e su l'argomento in oggetto.

2) fase tecnica: analisi degli elementi scenografici, impostazione prospettica della scenografia nel luogo teatrale, pianta e sezioni in scala, dettagli e sviluppo degli elementi di scena, problematiche inerenti la progettazione teatrale, in riferimento al palcoscenico e agli elementi che costituiscono la scena.

3) fase progettuale: ricerca e documentazione iconografica, proposte per la messa in scena, progetto individuale, bozzetto prospettico, impaginazione degli elaborati, presentazione cartella e book personale delle ricerche effettuate. Saranno inoltre fatte ricerche collaterali inerenti l'argomento scelto, su opere cinematografiche, teatro di prosa e teatro musicale, da visionare e approfondire.
Il lavoro si svolgerà prevalentemente in aula, con un metodo di crescita graduale attraverso il continuo confronto tra docente e allievo, che costituisce l'optimum per la progressione nell'acquisizione delle abilità necessarie allo sviluppo del progetto.


MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):
La prova di accertamento finale si incentra sulla presentazione degli elaborati realizzati durante l’anno, la verifica della fase di ricerca effettuata, e di un colloquio che motivi scelte e interpretazioni del progetto proposto. Sono previste due o più revisioni durante il percorso didattico. La presenza alle lezioni e alle revisioni è obbligatoria.

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):
La bibliografia necessaria e quella consigliata verrà comunicata durante la presentazione e nel corso delle lezioni.

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):
Course Objectives: This course is offered to first year scenography majors in order to provide them with the technical bases that are necessary for the professional work that will be required for collaborating with external institutions. Research and documentation will make up an important part of the course; students will also explore in depth the techniques of geometric drawing and perspective applied to set design sketches.

Subject Matter: 1st year – A first phase will regard the research and cultural analysis of a dramatic work, followed by a phase of technical research that will lead to a graphic representation of the student's project.

Teaching Methods / Course Organization: Most of the student's work will be done in the class setting where open discussion with the professor will lead to the gradual academic development of each student. Class attendance is mandatory.

Final Evaluation: The final exam will consist in a presentation of the work created by the student during the school year; an assessment of the research phases; and an oral presentation that will elucidate the choice and interpretation of the student's project.