Storia del disegno e della grafica            

[eng]

Prof. ragionieri Susanna

Crediti formativi (ECTS Credits): 6

Livello (Level): TRIENNIO (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Grafica (Printmaking and the Graphic Arts)

Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2015-2016 

Tipologia disciplina (Course Type): Teorica (Theoretical)

 

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

L'insegnamento di Storia del disegno e della grafica rappresenta un approfondimento, nell'ambito della Storia dell'Arte, di un punto di vista specifico: quello progettuale e “mentale” del segno. Il docente opererà annualmente una scelta di argomenti, costruendo un percorso di apprendimento e di riflessione il cui fine ultimo è quello di stimolare la formazione individuale di una coscienza critica. Un rapporto sempre più consapevole con i temi del passato e le aspirazioni del presente, oltre ad essere un insostituibile strumento di interpretazione e di decodifica linguistica, si rivela anche un prezioso aiuto ad ogni forma espressiva.
 

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

Il corso è articolato in due moduli: 1. La rinascita della xilografia nell'Italia del primo Novecento. Lorenzo Viani, Moses Levy e gli altri de "L'Eroica". I precedenti europei: Gauguin, Munch, e gli sviluppi contemporanei alla situazione italiana: la grafica del "Die Brücke". 2. Sentieri del disegno nella seconda metà del Novecento: la via non figurativa, da Manzoni alla computer art; dalla figurazione alla "figura": Bacon, Freud. Il disegno nel postmoderno. Il caso William Kentridge
 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche (Theoretical Lessons)
 

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):

Il corso è svolto attraverso lezioni frontali con proiezioni di immagini, video, e lettura/commento di testi. I testi, identificabili in fonti (scritti degli artisti, manifesti, trattati), e saggi critici (coevi e posteriori), formano la bibliografia richiesta all'esame.
 

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

Colloquio orale. Per sostenere l'esame finale gli studenti sono chiamati a frequentare con regolarità le lezioni a cadenza bi-settimanale, facendo proprio il patrimonio di immagini proposte, strumento indispensabile per poter completare l'approfondimento dei testi bibliografici. E' richiesta una conoscenza manualistica di tutti gli autori trattati.
 

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

La bibliografia è fornita durante il corso.
 

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):

Drawing and Etching History allows to have a special look upon a very important section of art history. Especially dedicated to students of Printmaking and Graphics Arts, is open to all students. 2015-2016 course is organized into two different subjects: 1. Xylography revival in Italy at the beginning of XX century and its connections with France (Gauguin) and Nord Europe (Munch). Outline of contemporary graphic of "Die Brücke". 2. Differents ways of drawing in second part of XX century: the conceptual way from Piero Manzoni to computer art; the figure in Francis Bacon and Lucien Freud; the films made with drawings by William Kentridge.