Print this page

 Storia dello spettacolo - biennio 

Prof. Pierfrancesco Giannangeli

Crediti formativi (ECTS Credits): 6
Livello (Level): Triennio (Bachelor)
Corso di riferimento (Departments): Progettazione plastica per la scenografia teatrale
Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2018-2019 / secondo semestre 
Tipologia disciplina (Course Type): Teorica (Theoretical)

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):
Obiettivo del corso è fornire conoscenze sulla storia dello spettacolo dal vivo dalle origini ai giorni nostri e sull'utilizzo delle fonti dirette attraverso la lettura critica dei testi teorici, considerato strumento primario per comprendere i passaggi epocali della materia.

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):
Il corso prevede un approccio alla storia dello spettacolo dal vivo attraverso le principali teorie filosofiche ed estetiche sul teatro, attraverso la lettura e il commento dei testi fondamentali che hanno caratterizzato la disciplina. Particolare attenzione verrà posta sulla crisi dell'idea tradizionale di dramma e sull'introduzione del concetto di postdrammatico, fino alle dottrine sulla performance. In questo senso l'analisi sarà prevalentemente dedicata alla relazione nuova e diretta dell'atto performativo con lo spettatore, inteso non più come presenza passiva, bensì elemento agente e partecipe.
 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):
Lezioni teoriche

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

Colloquio orale

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

Testo obbligatorio:
- Franco Perrelli, Poetiche e teorie del teatro, Carocci, Roma 2015
Un testo a scelta tra:
- Erika Fischer-Lichte, Estetica del performativo, Carocci, Roma 2014
- Richard Schechner, Introduzione ai Performance Studies, Cue Press, Imola 2018
Testi consigliati:
- Marvin Carlson, Teorie del teatro, Il Mulino, Bologna 1988
- Peter Szondi, Teoria del dramma moderno, Einaudi, Torino 1962
- Hans-Thies Lehmann, Il teatro postdrammatico, Cue Press, Imola 2017