Design            

Prof. Malagigi Edoardo

Crediti formativi: 6 

Orario delle lezioni:  

Livello: Triennio 

Corso di riferimento: Decorazione, Pittura disegno, Pittura progetto 

Anno Accademico: A.A. 2012-2013

Tipologia disciplina: Teorico-pratica 

 

OBIETTIVI FORMATIVI:

Fornire agli studenti strumenti operativi per affrontare esigenze di design in ambito ambientale, domestico e comunitario. Saper sviluppare percorsi didattici inerenti la cultura del design in scuole elementari e medie
Essere in grado di sviluppare operativamente, per l'impresa o per l'industria culturale innovazioni formali e ricerche. Il tema di progettazione
sarà sviluppato, anche culturalmente, collaborando con soggetti e imprese esterne, anche per fornire un  know-how all’Accademia da spendere nel rapporto con le altre istituzioni del territorio adibite alla formazione

CONTENUTI E TEMATICHE:

Sarà trattata la relazione fra globalizzazione e cultura del progettoSaranno indagati i processi progettuali e le fasi operative che conferiscono all'attività del designer status professionale. Una particolare attenzione sarà posta a quei percorsi creativi che considerano la questione ambientale ed altre emergenze sociali una categoria imprescindibile della cultura materiale. L'innovazione estetica e formale richiesta dagli elaborati dovrà coniugarsi ad una nuova sostenibilità, sia d’Impresa Industriale che Artigianale per transitare verso un Design più Ecologico, Etico, Consapevole e Solidale.
I temi sviluppati negli ultimi anni del corso sono stati:
OcchialiLegno, Riuso, Musei, Souvenir, Tatto, Viaggio, LibroggettoContrajubilaeum, Polipropilene, Design Solidale, Paure, Advertising, Biblioteche, Paesi Emergenti, Spazi Espositivi, Città, Gioiello, Carta & Cartone.
Durante il primo semestre 2011/2012 il Corso lavorerà su alcuni progetti specifici: sulla fibra rigenerata (FASHION IN FIBER RECOVERY), sulla vita nella città (URBANS EMOTIONS), su prodotti per l'artigianato e l'industria (ARTEX). 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA:

Lezioni teoriche, Applicazioni pratiche, Progetti laboratoriali/Stage
 

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO:

La prima parte del Corso è puramente informativa, avviene usando tecnologie audiovisuali e più tradizionalmente la parola. La seconda parte è operativa e prevede che gli studenti discutano le loro proposte durante momenti di revisioni condivise e individuali, con progettazioni disegnate o digitalizzate o realizzazione di modelli in scala e al vero.
 

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE:

Alla consegna degli elaborati, alla fine del primo semestre, sarà dato allo studente un giudizio complessivo con un voto da 0 a 30 e lode. 

BIBLIOGRAFIA:

“Un mondo di Carta, Arte e Design”, i risultati di un lungo workshop sulla carta e cartone, a cura di Edoardo Malagigi e Angela Nocentini, Milano 
2011, SKIRA, 29 euro in libreria, 23 euro su internet. Alla sede del corso si può trovare a 19,40 euro. Il testo è obbligatorio
"Design fai da te", Recession Design, glossario di idee contro la crisiprefazione di Enzo Mari. 24,90 euro in libreria. Il testo è facoltativo
“Prishtina Kabul”, reports su workshop di Arte e Design nel Kosovo e Afghanistan. Firenze, 2007, Edizioni LCD, 12 euro in libreria. Il testo è
 facoltativo