Fenomenologia delle Arti Contemporanee            

Prof. Pratesi Mauro

Crediti formativi: 6 

Orario delle lezioni:  

Livello: Triennio 

Corso di riferimento: Decorazione, Grafica, Pittura, Scenografia 

Anno Accademico: A.A 2012-2013 

Tipologia disciplina: Teorica 

 

OBIETTIVI FORMATIVI:

L’intento del corso seminariale è quello di fornire all’allievo/a una panoramica assai vasta ed articolata del panorama artistico che grosso modo abbraccia il periodo che va dal primo dopoguerra agli inizi degli anni Cinquanta del Novecento.

CONTENUTI E TEMATICHE:

Nel corso del seminario verranno prese in esame le tematiche artistiche, estetiche e culturali del periodo storico preso in esame con particolare riferimento alla situazione italiana. Particolare attenzione verrà riservata alla lettura critica e visiva dei cataloghi delle edizioni della “Biennale” di Venezia, della “Quadriennale” di Roma e della “Triennale” di Milano, così – come indispensabile- sarà la conoscenza di alcune riviste come “Domus”, “La Casa Bella”, poi, “Casabella”, “Stile”, alfine di comprendere il fenomeno generale di costume: moda, musica, cinema, architettura, arredamento, società, politica culturale.

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA:

Lezioni teoriche  

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO:

La modalità didattica consiste nel proporre ad ogni lezione frontale un’ argomento che verrà dissertato con l’ausilio dei testi teorici e immagini di opere d’arte, queste, verranno commentate e affrontate criticamente  

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE:

Ad ogni lezione l’allievo/a dovrà mostrare il suo impegno critico e partecipe nel seguire coerentemente e regolarmente con frequenza obbligatoria il seminario. Si richiede, altresì, l’intervento attivo dell’allievo/a nel commento delle immagini visive e dei testi teorici presi in esame. La prova finale consisterà in una dissertazione orale sopra i temi affrontati nel corso del seminario

BIBLIOGRAFIA:

La bibliografia specifica verrà presentata e commentata all’inizio del corso, comunque rimando a questi due ampi testi per un primo approccio d’insieme:
H. Foster, R. Kraus. Y.A. Bois, B.H., Buchloch, “Arte del 1900. Modernismo, antimodernismo”, Bologna, Zanichelli 2006.
R. Rosemblum, “La pittura moderna e la tradizione romantica del nord”, (1975), Milano, 5 Continents Editions, 2006.