Plastica Ornamentale            

Prof. Bassotti Sveva

Crediti formativi: 8 

Orario delle lezioni:  

Livello: Triennio 

Corso di riferimento: Decorazione 

Anno Accademico: A.A 2012-2013 

Tipologia disciplina: Laboratoriale 

 

OBIETTIVI FORMATIVI:

La Plastica Ornamentale nasce come disciplina fondamentale e obbligatoria per l‘indirizzo di Decorazione. Si sviluppa in un primo anno ed un secondo anno; ha una secolare tradizione sviluppata nel tempo mantenendo la sua peculiarità fino al secolo scorso; con il cambiamento sociale e tecnologico ha subito una perdita di identità, per questo motivo il programma ha come scopo di mantenere vivo il concetto di tradizione rapportandolo a questo secolo, in quanto lo studente di oggi è lo stesso artefice dello studente di ieri ed è chiamato, in questo percorso, ad essere Lui l’ autore di un nuovo stile.
Saranno individuate e approfondite le potenzialità espressive e personali degli studenti per dare loro modo di acquisire le loro capacità formali – artistiche -tecniche e culturali finalizzate: ALLA CREATIVITÀ - ALLA VALORIZZAZIONE E INNOVAZIONE. 


CONTENUTI E TEMATICHE:
La specificità della Plastica Ornamentale consiste nel saper realizzare qualsiasi ornamento caratterizzato da una posizione di subordinazione contrapposta al lavoro autonomo in rilievo (alto - basso e schiacciato) con materiali cedevoli al tatto.

I ANNO
L’ORNAMENTO - L’ORNAMENTAZIONE ARCHITETTONICA:
ornamenti di diversi generi (es. naturalistico-fantastico-sacro-profano-geometrico), con riferimenti al mondo dell’arte, all’artista ed ai movimenti artistici. Ornamenti di elementi architettonici (es. modanature-capitelli-mascheroni-putti-cartigli).
SCELTA DEL SOGGETTO - SCELTA DELL’ELEMENTO ARCHITETTONICO:
ideazione – elaborazione - rivisitazione – creatività – esercitazioni didattiche - studio dei volumi – esercitazioni didattiche con materiali tradizionali quali creta, stucco, cera e paste modellabili.
REALIZZAZIONE DELL’ORNAMENTO IN SCALA, con materiale idoneo.
II ANNO
VALORIZZAZIONE E INNOVAZIONE:
ricerca – osservazione - individuazione di un ambiente architettonico/ urbano/ extraurbano (es. civile – militare – religioso – sociale ecc.), da valorizzare o innovare, di motivato interesse dello studente. Approfondimento e ricerca. Esercitazioni didattiche con materiali innovativi e idonei - studio attraverso i vari modelli in scala.
REALIZZAZIONE DELL’ORNAMENTO IN SCALA.

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA:

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO:
VERIFICHE per il I e II anno: verranno effettuate ogni quindici giorni.  

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE:
MODALITA’ D’ESAME I e II anno: presentazione del lavoro svolto durante l’anno in corso, comprensivo di esercitazioni, documentazione fotografica e di ricerca.

BIBLIOGRAFIA: