Print this page

  Illuminotecnica            

Prof. Bellanca Castrense

Crediti formativi: 6 

Orario delle lezioni:  

Livello: Biennio 

Corso di riferimento: Progettazione Plastica per la Scenografia Teatrale 

Anno Accademico: A.A 2012-2013 

Tipologia disciplina: Teorico-pratica 

 

OBIETTIVI FORMATIVI:

Il Corso si propone di formare e sviluppare, attraverso lezioni frontali, vari aspetti legati alla gestione tecnica e creativa della luce nello spazio scenico usando con competenza i vari linguaggi, dalla tradizione a quella innovativa introdotta dalle nuove tecnologie.
L’ Illuminotecnica si occupa di ideare e progettare la luce per gli ambienti entro i quali si svolgono le azioni sceniche, di un film, di una trasmissione televisiva o di uno spettacolo teatrale, per questo il corso si articola ed analizza i tre ambiti della Scenografia:
Teatro, Cinema e Televisione.
Un Progetto Scenografico non può prescindere da uno studio attento della luce, già in fase d’ ideazione, comunicando l’atmosfera desiderata o descritta dal copione.
Analizzeremo gli elementi tecnici che caratterizzano l’illuminazione di un Set Cinematografico costruito in un teatro di posa e in esterno.
Continueremo con la luce in televisione, con l’analisi di vari format, e il teatro, considerando le nuove tecnologie che hanno modificato il tradizionale piazzato luci.
Infine porremo l’attenzione su come le tre discipline si contaminano reciprocamente e in alcuni casi convivono insieme.
Per sostenere l’esame bisogna produrre un progetto esecutivo di uno spettacolo ( teatro, cinema, televisione ), inserendo tecnologie e luci affrontate durante le lezioni frontali e le ore di laboratorio.

CONTENUTI E TEMATICHE:

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA:

Lezioni teoriche, Applicazioni pratiche, Progetti laboratoriali/Stage  

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO:

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE:

L’intero progetto esecutivo, collocato all’interno di un teatro, teatro di posa o studio televisivo, dovrà essere stampato su carta, insieme ai capitolati e la relativa documentazione di ricerca e presentato in sede di esame. Inoltre lo studente sosterrà un colloquio sugli argomenti trattati del progetto scelto.

BIBLIOGRAFIA: