Storia della critica d'arte            

Prof. Speroni Franco

Crediti formativi: 4 

Orario delle lezioni:  

Livello: Biennio 

Corso di riferimento: Arti Visive e Nuovi Linguaggi Espressivi 

Anno Accademico: A.A 2012-2013 

Tipologia disciplina: Teorica 

 

OBIETTIVI FORMATIVI:

1- Conoscenza dei principali metodi di analisi critica contemporanea delle opere d'arte.
2- Comprensione dei metodi di analisi in stretta relazione con la produzione stessa degli artefatti.

CONTENUTI E TEMATICHE:

Le storie delle arti.
Il corso si propone di focalizzare il passaggio da una "storia dell'arte" moderna, concepita in senso autonomo, unitario e progressivo, alla molteplicità delle "storie delle arti" dovuta ai processi di mondializzazione, con il conseguente superamento del concetti di centro e periferia, e di puro e impuro, a favore di modelli ibridi.

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA:

Lezioni teoriche
 

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO:

1- Lezioni frontali con l'ausilio di materiale audiovisivo.
2- Incontri individuali, durante l'orario di ricevimento, dedicati a problemi inerenti alla bibliografia del corso.  

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE:

Colloquio sui temi affrontati a lezione e sulla relativa bibliografia.

BIBLIOGRAFIA:

Bibliografia obbligatoria.

1- Emanuela De Cecco (a cura), Arte-mondo, storia dell'arte, storie dell'arte, postmedia books, Milano 2010.

2- Franco Speroni, Sotto il nostro sguardo. Per una lettura mediale dell'opera d'arte, costa&nolan, Milano 2005 (nuova edizione aggiornata).