Lezioni di disegno aperte a tutti per la Notte dei ricercatori

bright 2017

 

Anche l'Accademia di Belle Arti di Firenze partecipa alla Notte dei ricercatori, iniziativa promossa dalla Commissione Europea in 300 città di 24 paesi, per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca.

La Toscana, con il contributo della Regione e il coinvolgimento delle università e dei centri di ricerca, propone un ricco cartellone di eventi, iniziative e spettacoli che si svolgeranno a Firenze, Pisa e Siena e altri centri, tra cui Prato, Lucca, Arezzo e Cascina (Pisa).

Il 29 settembre dalle 15 alle 17 l'aula Ghiberti, sede della Scuola Libera del Nudo, sarà teatro di una sessione di disegno. Le lezioni sono aperte a tutti.

Tutte le iniziative in programma sono pubblicate nel sito www.bright-toscana.it.

 

Letto 436 volte