Mostra "Materia Montelupo"

Fino al 15 febbraio al Palazzo Podestarile di Montelupo Fiorentino. Esposte anche alcune opere degli studenti dell'Accademia

materia montelupoInaugura sabato 2 dicembre (ore 18) presso il Palazzo Podestarile di Montelupo Fiorentino Materia Montelupo. Cantieri contemporanei in ceramica, una mostra che fino al 15 febbraio 2018 accoglie le opere degli artsisti e designer contemporanei Lorenza Boisi, Chiara Camoni, Maddalena Casadei, Ludovica Gioscia, Andrea Sala, Michele Guido, Alessandro Roma, Francesco Simeti, Nicola Toffolini e di alcuni studenti dell'Accademia di Belle Arti di Firenze.

La mostra, a cura di Matteo Zauli, fondatore e direttore del museo dedicato allo scultore ceramista Carlo Zauli a Faenza, conclude un progetto di residenza artistica che ha visto alternarsi nei mesi di ottobre e novembre appena trascorsi due gruppi di artisti affiancati da altrettanti studenti dell'Accademia, coordinati dal docente Fabrizio Lucchesi, presso alcune botteghe e manifatture montelupine (Ceramiche d'Arte Ammannati, Ceramica Artistica Bartoloni, Ceramiche d'Arte Dolfi di Ivana Antonini, Terrecotte Corradini e Rinaldi, Ceramiche Artistiche Giglio, La Galleria Nuove Forme d'Arte, Sergio Pilastri, Tuscany Art, Veronica Fabozzo Studio d'Arte).

Pensata per presentare non solo i prototipi e le nuove linee ceramiche nate dai cantieri, ma anche la personalità degli artisti invitati, Materia Montelupo riserva a ciascun artista una stanza del Palazzo Podestarile per ricostruire al suo interno il proprio universo creativo.
"Materia Montelupo" è un'iniziativa promossa dalla Fondazione Museo Montelupo Onlus e dal Comune di Montelupo Fiorentino, con il contributo della Regione Toscana nell'ambito di Toscanaincontemporanea2017, Giovani Sì e Città Metropolitana.

Letto 359 volte