Premio ArteVisione 2017

Domande entro il 30 novembre

Sky Italia e Careof, organizzazione non profit per la promozione della ricerca artistica contemporanea, promuovono la quarta edizione del bando nazionale ArteVisione, un progetto a sostegno del talento creativo. L'edizione 2017, presentata martedì 25 ottobre in Accademia, invita i partecipanti a riflettere sul tema Memoria & Identità. La memoria collettiva determina e costruisce la nostra identità culturale, al contempo, subisce un processo costante di rilettura filtrata dalle urgenze del presente. Ricodificata, innesca così un'azione di reinterpretazione continua di se stessa e di un reale sempre più frammentato e in continua evoluzione.

ArteVisione nasce con l'obiettivo di sostenere la scena artistica italiana, valorizzare la creatività e offrire opportunità di crescita personale e professionale ad artisti emergenti under 30 attraverso la produzione di un'opera video e quattro mesi di residenza presso Careof. L'opera entrerà nella collezione del Museo del Novecento, partner istituzionale del progetto, dove verrà presentata in anteprima nell'ambito della Tredicesima Giornata del Contemporaneo, a ottobre 2017, per poi essere presentata in altre sedi museali italiane. Sarà inoltre trasmessa in prima visione su Sky Arte HD sui canali 120 e 400 di Sky.

Tutti gli interessati potranno partecipare inviando il proprio progetto entro il 30 novembre 2016, e non più entro il 20 novembre come precedentemente comunicato: i 10 finalisti selezionati avranno l'opportunità di partecipare ad ArteVisione LAB, un workshop con esperti del settore audiovisivo e cinematografico che si terrà a Milano dall'16 al 24 gennaio 2017.

icon bando ArteVisione aggiornato

I partecipanti avranno inoltre la possibilità di confrontarsi con un visiting professor d'eccezione: l'artista di fama internazionale Omer Fast (Gerusalemme, 1972), noto per opere video che mettono in discussione le convenzioni della narrazione, del reportage e della rappresentazione storica.


Al termine del laboratorio, fra i partecipanti, verrà selezionato il vincitore. Oltre al primo, verranno assegnati un secondo e terzo premio che consistono in 3 mesi di residenza presso Careof o in una borsa di sviluppo per la partecipazione a un workshop presso SAE Institute.

Le prime due edizioni di ArteVisione (2013-2014 e 2015) hanno prodotto opere di: Yuri Ancarani, San Siro, 2014, video HD, 26'; Francesco Bertocco, Family Show, 2013, video HD, 20'; Giuseppe Fanizza, Spectaculum, 2013, video HD, 12'; Luca Trevisani, Cerchio, 2015, video HD, 37'; ZimmerFrei, Intervallo, 2013, video HD, 14',30''.

Il vincitore dell'edizione 2016, l'artista Riccardo Giacconi sta attualmente lavorando all'opera ritratto del cantautore italiano Alberto Camerini che verrà presentata il 15 ottobre 2016 al Museo del Novecento.

 

Letto 900 volte