PROGETTAZIONE ALLESTIMENTI SPAZI ESPOSITIVI

Diploma Accademico di II livello
Scuola di Progettazione artistica per l'impresa, Dipartimento di Progettazione e Arti Applicate
 

OBIETTIVI FORMATIVI

Il biennio in Progettazione allestimenti spazi espositivi ha l'obiettivo di offrire una adeguata formazione nell'ambito della progettazione di allestimenti effimeri applicata a tutte le tipologie di eventi di carattere culturale e commerciale. In particolare, il percorso formativo tende a coniugare gli ambiti disciplinari specifici dell'Accademia di Belle Arti, tradizionalmente orientati alla cultura e alla pratica artistica, con quelli progettuali applicati al settore degli allestimenti. Tale condizione consente di interpretare le caratteristiche didattiche del corso stesso attraverso un contenuto capace di affrontare aspetti sia teorici sia pratici. Gli obiettivi formativi del biennio sono quindi orientati a: acquisire competenze metodologiche rivolte alla comprensione del processo di composizione del progetto espositivo sviluppare competenze di carattere culturale attraverso lo studio di contenuti di riferimento storico-artistico contemporaneo, antropologico e della comunicazione ottenere la padronanza nell'uso di strumenti tecnici adeguati alla rappresentazione e alla comunicazione del progetto interpretare il concetto di innovazione per il settore dell'exhibit attraverso l'analisi dell'evoluzione della società e della tecnologia. Gli insegnamenti del corso sono organizzati in modo da convergere verso una modalità di formazione integrata, là dove la correlazione tra gli aspetti pratico-progettuali e l'analisi teorico-critica caratterizza da sempre l'offerta formativa dell'Accademia di Belle Arti di Firenze. La città di Firenze e il suo territorio, poli internazionali della cultura, dell'arte, della moda e dell'artigianato, offrono agli allievi del corso straordinarie opportunità per l'estensione di stimoli culturali e per lo svolgimento di stage e tirocini. Questi potranno essere realizzati negli ambiti culturali attraverso il Polo Museale Fiorentino, le Gallerie pubbliche e private, le varie fondazioni e musei d'arte contemporanea; in quelli commerciali attraverso Pitti Immagine, fiere, convention ed eventi storici. Di particolare rilevanza il Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci, con cui il corso di allestimenti ha stretto, sin dal suo nascere, un importante rapporto organico di collaborazione.
 

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

I diplomati in Progettazione allestimenti spazi espositivi potranno svolgere attività professionale nel settore della consulenza progettuale per gli allestimenti espositivi. Lo sbocco professionale del settore prevede l'inserimento dei diplomati in strutture pubbliche o private di varie tipologie applicative che vanno dalla collaborazione presso studi professionali all'autonoma attività per enti, musei, aziende del settore. L'attività professionale si estende verso competenze in ambito organizzativo e logistico, delle tecniche e dei materiali e della comunicazione.
 

COSA SI STUDIA

Per conoscere nel dettaglio le discipline oggetto di studio per il corso di II livello in Progettazione allestimenti spazi espositivi scarica il piano di studio.
  

COORDINATORE e TUTOR

prof. Alessandro Scilipoti