Di Tommaso Antonio

qualifica:

corsi 2011-2012:

  

PROFILO BIOGRAFICO

Antonio Di Tommaso è nato a Frisa (Chieti) nel 1945.

Ha allestito oltre sessanta mostre personali di scultura e partecipato a circa trecento rassegne internazionali.

Dagli anni '80 realizza opere di grandi dimensioni in marmo, pietra, acciaio e vetro, collocate in spazi urbani di diverse città tra cui: Firenze, "Forze propulsive", 1980-90; Torino, "Armonia sensuale ritmica", 1990; Teulada (Cagliari), 1991; Frisa (Chieti), "Omaggio agli Emigranti", 2000; Ari (Chieti), "Memoria", 2001; San Giovanni Rotondo (Foggia), "Fontana della Luce Divina", 2002; Atessa (Chieti), "Crescita", 2003; Ari (Chieti), "Fontana del Tempo", 2005; San Salvo (Chieti), "Forze Emergenti", una scultura-fontana di grandi dimensioni in vetro e acciaio, 1992-2006. Altri suoi lavori sono presenti in spazi pubblici delle città di Kichinda (Iugoslavia), Carhaix (Francia), Woerden (Olanda), Maalot, Tarshiha (Israele), Sanpietroburgo (Russia), oltre che in collezioni private e in musei.

E' membro dell'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze e docente di scultura presso l'Accademia di Belle Arti  Fiorentina. Lavora nel suo studio di via dei Pepi, nel Quartiere di Santa Croce.