[eng]

Prof. Raffaele Marco

Crediti formativi (ECTS Credits): 8 

Livello (Level): Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Decorazione (Decorative Arts)

Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2013-2014 

Tipologia disciplina (Course Type): Laboratoriale (Laboratory)

 

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

Il corso promuove lo studio della pratica artistica contemporanea.
Verranno messi a disposizione degli studenti gli elementi per conoscere e comprendere la ricerca nel complesso panorama delle arti visive e gli strumenti per indagare le motivazioni poetiche degli artisti, le tecniche progettuali, i materiali e le tecnologie che essi utilizzano.
Verrà indicata la metodologia necessaria a valutare il senso delle opere per favorire una capacità critica di osservazione che permetterà agli studenti un'evoluzione qualitativa del loro operato.

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

Il corso si articolerà in tre fasi progettuali a tematiche integrate: misurare il paesaggio, paesaggio in-naturale e persuasione naturale che rappresentano la continuità della programmazione didattica relativa agli scorsi anni accademici.
Alla base dei temi trattati vi è il complesso rapporto partecipativo fra degli esseri umani e la Natura, sempre meno contemplativo, molto spesso dirompente e negativo, talvolta paradossalmente insensato.
Gli studenti saranno invitati a ricreare le condizioni di armonia con la natura ponendosi all'interno di uno scambio che permetterà loro di vedere esclusivamente attraverso i sensi e in stretta relazione con il paesaggio naturale, reale o immaginato.
Sfruttando questa rinnovata capacità di visione sarà quindi possibile ideare una nuova relazione di scambio sia nei confronti dell'opera d'arte che dello spazio nel quale essa si inserisce. Le forme e le immagini che nella tradizione "decorativa" si inseriscono nelle architetture, negli arredi e nei manufatti artistici, prendendo molto spesso a modello la Natura e il paesaggio, diventano ora fluide, dai margini indefiniti, talvolta immateriali: forme e immagini modificate e modificabili che trovano nell'apparente e indefinita condizione, un motivo di crescita comunicativa che non allontana, che non segna e non incide singolarmente, ma che include e rende partecipi dell'opera tutti i soggetti coinvolti. Il programma completo sarà disponibile al momento di presentazione del corso.

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche, Applicazioni pratiche, Progetti laboratoriali/Stage(Theoretical Lessons, Practical Aplication, Workshop)

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):

Il corso si articolerà tra lezioni teoriche, pratiche laboratoriali e revisioni periodiche.
Gli studenti avranno il compito di elaborare dei progetti individuali e di svilupparli attraverso modalità concordate con il docente.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

L' esame finale del corso consisterà nella verifica dei progetti e degli elaborati realizzati.

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

C. Caliandro, P. L. Sacco, “ ITALIA RELOADED - Ripartire con la cultura “, ed. il Mulino Contemporanea ( facoltativo)
 
Schede, testi e cataloghi di Artisti contemporanei saranno forniti dal corso.

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS): 

The course encourages the practical study of contemporary art. Students will be supplied elements for understanding the complex panorama of the visual arts and also the tools for investigating not only the poetic motivations of artists, but also their design techniques, materials, and the technology they utilize. Methods will be indicated to evaluate the meaning of works of art in order to encourage critical capabilities of observation that will ameliorate the quality of the students’ work.
The course will be divided into three planning phases regarding the following integrated themes: measuring landscape; unnatural landscape; and natural persuasion. These themes represent a continuity with the syllabus of past academic years. The basis for the consideration of these themes will be the complex relationship between human beings and nature which has become less contemplative, often negative and devastating, and at times paradoxically senseless.