Di Pietrantonio Paolo

 Prof. Paolo Di Pietrantonio        

qualifica: docente di II fascia

 

corsi 2015-2016:

 

corsi 2014-2015:

 

corsi 2013-2014:

 

corsi 2012- 2013:

 

corsi 2011-2012:

 

PROFILO BIOGRAFICO:

Paolo Di Pietrantonio nato a Livorno il 21 marzo 1958, ha frequentato il Liceo Artistico di Lucca e l'Accademia di Belle Arti di Firenze, dove ora ricopre il ruolo di docente seconda fascia di anatomia artistica.
Dopo un esordio come illustratore e vignettista con il giornale locale il Tirreno, nella prima metà degli anni '80 si trasferisce a Milano dove inizia alcune collaborazioni con case editrici e agenzie pubblicitarie pubblicando per la Mondadori tramite lo Staff di If di Gianni Bono e contemporaneamente realizzando layout e storyboard pubblicitari per la Anton di Gianni Saviozzi. Durante il periodo di permanenza a Milano disegna la storia di Bergamo a fumetti per la casa editrice Grafica e Arte Bergamo.
Negli anni seguenti crea la casa editrice Ned50 insieme a Marcello Toninelli e Stefano Casini. Con quest'ultimo illustra, nel 1986, varie tavole per la Fiat in occasione dell'anniversario della Pechino-Parigi, inserite in un documentario dedicato alla vettura Itala.
Insieme a Marcello Toninelli diventa editore di Fumo di China, la rivista di cultura e critica dei fumetti tutt'ora presente in edicola. Risale a questo periodo l'ingresso nell'Accademia di Belle Arti di Bologna, dove permane per tre anni consecutivi come docente-assistente di anatomia artistica.
Negli anni seguenti si alternano collaborazioni con la casa editrice LDC di Torino, con la casa editrice Sisted di Roma ed in seguito con il mensile Selen della casa editrice Trentini di Argenta di Ferrara, dove realizza storie a fumetti e vignette illustrate.
Recentemente ha collaborato con lo studio Sergio Tani e la RCS Quotidiani per strisce a fumetti per l'agenda scolastica Gazzenda. Sono presenti su Youtube illustrazioni nate dalla collaborazione con la scrittrice e poetessa Daniela Ripetti Pacchini.
E' tutt'ora in corso la collaborazione con la casa editrice Periodici San Paolo dove realizza la raccolta di vignette umoristiche per pagina del Buonumore su Famiglia Cristiana.