Tortarolo Alessandra

 Prof.ssa Alessandra Tortarolo 

 e-mail: a.tortarolo@accademia.firenze.it

qualifica:docente di II fascia

corsi 2017-2018:

 

corsi 2016-2017:

 

PROFILO BIOGRAFICO

Alessandra Tortarolo, Milano 1966, è un'artista visiva italiana che vive e lavora a Milano. Ha studiato con Luciano Fabro all' Accademia di Belle Arti di Brera. Il percorso di Tortarolo risale agli inizi degli anni novanta, con una serie di viaggi e lunghi soggiorni nel medio-estremo oriente e Africa. Gli incontri casuali, i luoghi dove abita, il cibo che mangia, diventano i materiali dei suoi primi interventi, in cui fotografie, video e installazioni e narrazioni si incrociano in opere come –Voci molto carine cercano hashish – presentato a Milano a Viafarini nel 1996, o nei video –kites-dove si susseguono immagini di grandi aquiloni balinesi di finti uccelli. Negli stessi anni l'artista elabora happening e partiture per film che realizza con la complicità di amici artisti, in cui l'elemento del gioco, del cibo, e della libera interazione tra i personaggi creano situazioni surreali, sempre in bilico tra sogno e realtà.
A partire dal 1996 l'artista realizza una serie di performance in cui coinvolge il pubblico impersonando personaggi diversi, tra cui Madama Butterfly, la morta, come nella mostra alla Galleria d'Arte Moderna di Bologna nel 1997. I costumi-sculture, le fotografie, i video e i quadri ispirati agli stessi personaggi, costituiscono tanti corpus di opere eterogenee che l'artista presenta in occasione della

mostra – Sono vittima delle circostanze – alla Galleria Neon di Bologna (1997) e Invita alla Galleria Continua di San Gimignano (1997)".

"I suoi video sono presentati spesso come action video, proiezioni pubbliche accompagnate da happening dal vivo e sono strettamente collegati alle serie di disegni e acquerelli, come -Eravamo in giugno il mese più bello-Teatro di Chiasso (1998) e -Le plaisir-Galleria Civica di Trento (2003)".

Negli ultimi anni la sua ricerca si è concentrata sull'interazione con creature animali, ombre e suoni come nella mostra – Qualche volta da qualche parte - alla Galleria Civica di Trento, curata da Anna Daneri nel 2006.

PUBBLICAZIONI
 

Mostre personali

2006 - Qualche volta da qualche parte, a cura di Anna Daneri,

Galleria Civica d'Arte Contemporanea di Trento

1999 - Arte e Sogno, "Gelèe", happening con Stefano Arienti,

a cura di Fabio Cavallucci, Sinestesia, S. Sofia di Romagna (FO)

1998 - Baci che corrono, a cura di Anteo Radovan, Il Graffio, Bologna

1997 - Sono vittima delle circostanze, Galleria Neon, Bologna

1997 - ...oooh!, a cura di Gino Giannuizzi, Galleria d'Arte Moderna Bologna

1997 - Invita, Galleria Continua, San Gimignano (SI)

1997 - Io ballo sui cubi, discoteca Plastic, Milano

1996 - We love fun and pleasure, Studio Armin Linke, Milano

1996 - Voci molto carine cercano hashish, Galleria Viafarini, Milano

1995 - Let's go to church!, a cura di Gino Giannuizzi,

happening, Villa Delle Rose- Galleria d'Arte Moderna di Bologna

1991 - Secessione 2, Galleria L'uovo di struzzo, Torino I

1991 - Secessione, a cura di Roberto Pinto, Centro Cantoni, Legnano (MI) I

Mostre collettive

2016 - L' Ascolto una mostra immaginaria, a cura di G. lacchini, Assab-One, Milano

2011 - Contemporaneo.doc/Docva, Maxxi, Roma

2008 - 200 artisti per careof, Careof Docva, Milano

2003 - Worm Up, Galleria Neon, Bologna

2002 - Il confine delle notti, Via Pal, a cura di Fabio Cavallucci , Galleria Civica

Arte Contemporanea di Trento

1998 - La Macchina Pulsante, a cura di F. Naldi, Palazzo Bonoris, Brescia

1999 - M'sieur Tarzan, a cura di Guido Bartorelli e Daniela Liotta, Galleria Perugi,

Padova

1999 - Progetto Oreste, Esposizione Internazionale d'Arte La Biennale di Venezia,

Padiglione Italia, Giardini Venezia

1999 - Zone di visibilità, a cura di Anteo Radovan, Saletta Comunale d'Esposizione,

Castel San Pietro Terme (BO) I

1999 - Cross Over, a cura di Antonio D'Avossa, Cinema Teatro Chiasso, Chiasso CH

1998 - E' una modesta proposta, rassegna video, Senzatitolo Eventi Azioni Esposizioni,

a cura di Stefano Giovannazzi, Festival Internazionale di Trento e Rovereto, Trento I

1998 - Festa dell' Arte, a cura di Fabio Cavallucci, S. Sofia di Romagna (FO) I

1998 - Archivio CD-ROM'97 Viafarini, Milano I

1998 - Sex and Trash, a cura di Fabio Cavalucci, Galleria d'Arte Contemporanea

Vero Stoppioni, S. Sofia di Romagna (FO) I

1998 - Arte e Emozione, a cura di Fabio Cavallucci, Galleria d'Arte Contemporanea

Vero Stoppioni, S. Sofia di Romagna (FO) I

1996 - Visual Rave, a cura di Antonio D'Avossa, Centro Arte a Parte, Milano I

1996 - Frame, a cura di Fabrizio Basso e Silvia Cini, libreria Al Ferro di Cavallo,

Roma I

1996 - Dislocata, a cura di Luca Massimo Barbero e Galleria Loft, Vicenza I

1995 - Doppia Visione, Galleria Neon, Bologna I

1995 - Opere video di artisti italiani, raccolta n. 1, A&M Bookstore, Milano I

1993 - Bugie tutti i giorni, Stefano Arienti - Amedeo Martegani, Galerie Analix

B & L Polla, ha collaborato alla multivisione.

1992 - Tattoo Collection, a cura di Gianni Romano, Galerie Jannifer Flay- Air De

Paris, Paris -Nizza, F

1992 - Daniel Bucholz Gallery, kòln D

1992 - Andrea Rosen Gallery, New York USA

1991 - Membership, Viafarini, Milano I

1992 - La carta d'artista, Castello di Belgioioso (PV) I

1990 - Quintetto, Studio Gianni Caruso, Torino I

1990 - Apertura a Quattro, Galleria Diecidue, Milano I

videografia

2007 Malinois, 2'24'' mini DV, colore

2006 Bassadanza, 1'22'' mini DV, colore

2005 L' equilibrista, 2'30'' mini DV, colore

2005 Qualche volta da qualche parte, 3'50'' mini DV, b/nero, presentato a

- Qualche volta da qualche parte, a cura di Anna Daneri, Galleria Civica

d'Arte Contemporanea, Trento

2002 El mejicano, con Chijoko Miura, 4' mini DV, b/nero, presentato a

- Worm Up, Galleria Neon, Bologna

1998 Eravamo in giugno il mese più bello, 16', betacam, b/nero, presentato a

- Cross Over, a cura di Antonio D'Avossa, Cinema Teatro Chiasso, Chiasso CH

2000 Baci che corrono, 7'30'' betacam, colore, presentato

- Il Graffio, a cura di Anteo Radovan, Bologna

- Galleria d'Arte Contemporanea Vero Stoppioni, a cura di Fabio Cavallucci,

S. Sofia di Romagna (FO)

1997 Nuda per un attimo, 12' betacam colore, presentato

- Frame, a cura di Fabrizio Basso e Silvia Cini, libreria Il Ferrro di Cavallo, Roma

- Visual Rave, a cura di Antonio D'Avossa, Centro Arte a Parte, Milano

1997 Sono vittima delle circostanze, 6'30'' betacam colore, presentato

- Visual Rave, a cura di Antonio D'Avossa, Centro Arte a Parte, Milano

- Salone Del libro, a cura della Galleria Continua, Lingotto, Torino

- Sono vittima delle circostanze, Galleria Neon, Bologna

1997 Le Plaisir, 5' betacam colore, presentato

- Il confine delle notti via pal, a cura di Fabio Cavallucci, Galleria Civica

Arte Contemporanea di Trento

- ...oooh!, a cura di Gino Giannuizzi, Galleria d'Arte Moderna di Bologna

- Salone Del Libro, a cura della Galleria Continua, Lingotto Torino

Invita 9 Mostre, Galleria Continua, San Gimignano (SI)

1996 We love fun and pleasure, 27' betacam, colore, presentato

- La Macchina Pulsante, Palazzo Bonoris, a cura di F. Naldi, Brescia

- Oooh! a cura di Gino Giannuizzi, Galleria d'Arte Moderna di Bologna

- Frame, a cura di Fabrizio Basso e Silvia Cini, Al ferro di Cavallo, Roma

- Doppia Visione, Galleria Neon, Bologna

- We love fun and pleasure, Studio Armin Linke, Milano

1995 Voci molto carine cercano hashish, multivisione di diapositive 13'

colore presentata

- Voci molto carine cercano hashish, Viafarini, Milano

1995 Let's go to church, 31' colore betacam, presentato

- Doppia visione, Galleria neon, Bologna

1995 Kites, 3' , 2'30'' ,4'30'' , betacam colore, presentato

- Opere video di Artisti italiani, raccolta n.1, A&M Bookstore, Milano

1993 Bugie tutti i giorni, Stefano Arienti - Amedeo Martegani, Galerie Analix

B & L Polla, Genève. Immagini in multivisione.

Happening – Performance

2006 - Qualche volta da qualche parte, a cura di Anna Daneri, Galleria Civica

d' Arte Contemporanea di Trento

2002 - Le Plaisir, Il confine delle notti, Via Pal, a cura di Fabio Cavallucci,

GalleriA Civica d'Arte Contemporanea di Trento

1999 - Progetto Oreste, Da quelle parti vicino alla spiaggia, con Stefano Arienti,

Esposizione Internazionale d'arte La Biennale di Venezia, Padiglione Italia, Giardini,

Venezia

1999 - Cross Over, Eravamo in giugno il mese più bello, a cura di Antonio

d'Avossa, Cinema Teatro Chiasso, Chiasso, CH

1999 - Gelèe, con Stefano Arienti, a cura di Fabio Cavallucci, Sinestesia, S. Sofia di

Romagna (FO)

1998 - Arte e Emozione, Baci che corrono, a cura di Fabio Cavallucci, Galleria d'Arte

Contemporanea Vero Stoppioni, S. Sofia di Romagna, (FO)

1998 - Baci che corrono, a cura di Gino Giannuizzi, Galleria d'Arte Moderna di

Bologna

1997 - Io ballo sui cubi, discoteca Plastic, Milano

1996- We love fun and pleasure, Studio Armin Linke, Milano.

Hanno collaborato: M. Airò, S. Arienti, M. Kaufman, M. Vaglieri, F. Voltolina.

1995 - Let' go to church!, a cura di Gino Giannuizzi, Villa delle Rose,

Galleria d'Arte Moderna di Bologna. Hanno collaborato: M. Airò, S. Arienti, E. Fantin,

G. Giannuizzi, M. Vaglieri, F. Voltolina.

Bibliografia

Giulio Lacchini , L'ascolto, una mostra immaginaria, D. Montanari Editore, Ravenna 2016.

Concetta Modica, In pasto al presente, A+MBookstore edizioni, Milano 2013.

testo Alessandra Tortarolo

Luigi Meneghelli, Alessandra Tortarolo- Galleria Civica, recensione Flash Art n. 257 aprilemaggio

2006

Anna Daneri, Qualche volta da qualche parte,Work Art in Progress, Galleria Civica Arte

Contemporanea di Trento, primavera 2006

Tortarolo e il suo mondo di sogno, in Trentino, 4.02.2006

La natura ambigua della percezione, l'Adige, 3.03.2006

Le nuove installazioni della Galleria Civica, in Trentino, 3.02.2006

Video, luci ed happening musicale...,in Trentino, 2.02.2006

Spot femministi alla sala della tromba, in Corriere Del Trentino, 2.02.2006

Installazione a Trento, in Corriere Delle Alpi, 6.02.2006

Alla Galleria Civica le ombre.., in l'Adige, 3.03.2006

Mariella Rossi, Il confine delle notti,Work Art In Progress, Galleria Civica Arte

Contemporanea di Trento, luglio 2002

Luisa Di Masi, Artiste in un interno, Gioia n.8- 2000 pagg.176-177

Oreste At The Venice Biennale, Da quelle parti vicino alla spiaggia, con Stefano Arienti, Ed.

Charta 1999

Rosaria Lo Russo, Leda col cigno, En Plein Edizioni, novembre 1999

Luciano Foglietta, Sogni e profumi tra le performans, in Il Resto Del Carlino, Forlì 28.05.1999

Incontro fra l'arte e il sogno, in Romagna Corriere, Forlì 28.05.1999

Cesare Pietroiusti, testo in Zone di visibilità, catalogo della mostra, Il Graffio Bologna,

aprile 1998

Luigi Meneghelli, Dislocata, in Flash Art n. 208 feb-mar 1998

Arpel in Priscilla n. 134 pag.310

Antonio D'Avossa, testo in Visual Rave, cat. della mostra, Centro Arte a Parte, Milano,

dicembre 1997

Francesca Pennone, testo in Dislocata, cat. della mostra, a cura di L.M. Barbero e Galleria

Loft, Vicenza I, ott. 1997

Giancarlo Norese, testo in Dislocata, cat. della mostra, a cura di L.M. Barbero e Galleria

Loft, Vicenza I, ott. 1997

Laura Guglielmi, Fisico d'artista, in La Repubblica Delle Donne, 10.06.1997

Chiara Chelotti, Invita, in Flash Art, n. 205 estate 1997

Stefano Arienti, testo in Invita catalogo della mostra Galleria Continua San Gimignano (SI) I,

aprile 1997

Laura Vincenti, testo in Vivimilano, febbraio 1997

Federico Tanzi Mira, testo per Io ballo sui

Cloe Piccoli, Alessandra Tortarolo in Flash Art, n. 197, aprile maggio 1996

Paola Gaggiotti, Voci molto carine cercano hashish in Avventure nel Mondo, gen-feb 1996

Paola Gaggiotti, testo in Voci molto carine cercano hashish, catalogo della mostra Viafarini,

febbraio 1996

Alessandra Tortarolo, Voci molto carine cercano hashish, catalogo mostra omonima

Viafarini, Milano, febbraio 1995

Stefano Arienti – Amedeo Martegani, Bugie tutti i giorni, Galerie Analix B&Polla, Carouge,

Genève 1993. Ed. A&M Bookstore. immagini pag.15, 17, 18, 19, 23, 41,

69, 75, 77.

Roberto Pinto, testo in Secessione, locandina Centro Cantoni, Legnano Milano, marzo 1991

Fabrizio Roversi, Metafore al femminile, in La Prealpina, 28.04.1991

Piergiorgio Dragone, Mostra a cinque, in La Stampa, Torino giugno 1990