Vanetti Tiziana

 Prof.ssa Tiziana Vanetti 

 e-mail: t.vanetti@accademia.firenze.it

qualifica: Docente di II fascia

corsi 2016-2017:

 

PROFILO BIOGRAFICO

Tiziana Vanetti è nata a Bengasi (Libia) nel 1968. Vive e lavora in provincia di Milano.

Si è diplomata come stilista di moda ed ha conseguito il diploma di laurea con lode in pittura, e la specializzazione in arti visive presso l'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano.

Dal 2002 ha cominciato l'attività espositiva con mostre personali e collettive in Italia ed all'estero (Cina, Germania, Albania, Francia). Ha ricevuto numerosi premi partecipando a concorsi di pittura.

Alcune opere inoltre, sono esposte presso la collezione permanente di arte contemporanea presso il Museo Civico di Palazzo D'Avalos a Vasto (CH), la collezione permanente dell'Ambasciata Albanese a Roma, la collezione permanente presso il Museo Epicentro a Barcellona di Gotto (ME), la collezione permanente presso il M.A.C.I.S.T. Museum a Biella e la collezione permanente presso il Museo di Gibellina (TP).

 
ESPOSIZIONI:
 

Alcune mostre personali:

2017 esposizione "La Forza del Mare", a cura di Vlada Novikova, Le Cucine di Villa Reale di Monza, Villa Reale, Monza (MB).

2016 esposizione a cura di Guido Migheli, Galleria Vernice Arte, Bari.

2016 esposizione "Leonardo Da Vinci e i Contemporanei", a cura di Container Lab e Valerio Lombardo, Museo presso Palazzo Martinengo, Brescia (BS).

2016 esposizione "Birth" ciclo "Amori Possibili, autoritratti in viaggio", a cura di Pier Luigi Buglioni, Ex Studio di Piero Manzoni, Milano.

2015 esposizione "Landscapes", a cura di Guido Migheli, Galleria Vernice Arte, Bari.

2015 esposizione "Aus der Wüste in den Wald", a cura di Dierk Osterloh, Galerie Phoenix, Colonia, Germania.

2015 esposizione "Wild" ciclo "Amori Possibili, autoritratti in viaggio", a cura di Pier Luigi Buglioni, Ex Studio di Piero Manzoni, Milano.

2014 esposizione "Wild" e "Birth", a cura di Valerio Lombardo, Villa Visconti Borromeo Litta, Lainate (MI).

2014 esposizione "Wild", a cura di Valerio Lombardo, Casa Museale di Alessandro Volta, Lazzate (MB).