Orientamento e Tutorato

Stralci dal Regolamento Didattico in vigore (vedi sezione Normativa)
Art. 19/l'attività di orientamento e Tutorato

L’attività di orientamento si svolge:

- in entrata (per studenti che intendono iscriversi ad uno dei corsi dell'Accademia di Belle Arti)
in modo da garantire allo studente una scelta ragionata e consapevole del corso di studio
corrispondente all’interesse e alla vocazione dell’utente;
- e in uscita, in modo da fornire ai diplomati, per quanto possibile, utile inserimento
nelle attività professionali sul territorio.

Per informazioni contattare:

Franca Corradini - f.corradini@accademia.firenze.it (coordinatrice del servizo di orientamento e tutorato)
Rosaria Manigrasso - m.manigrasso@accademia.firenze.it 
Serena Conti - s.conti@accademia.firenze.it  (Grafica)

Le attività di tutorato sono dirette a:

a) contribuire all’orientamento degli studenti nel corso degli studi;
b) migliorare la qualità delle condizioni di studio e di apprendimento;
c) favorire la riduzione degli abbandoni, della durata media degli studi e il numero
dei fuori corso migliorando nell’insieme le caratteristiche qualitative della didattica;
d) rimuovere gli ostacoli ad una proficua attività di studio e un’attiva
partecipazione ai processi formativi accademici.

Gli studenti possono, altresì, rivolgersi ai Professori Tutor della propria Scuola per:

- controllare la correttezza del piano di studi
- verificare i crediti formativi
- il riconoscimento di crediti per attività libere a scelta
- il riconoscimento di crediti per gli studenti del vecchio ordinamento (quadriennio)