Idee e grafica nel Punk hardcore

on Lunedì, 12 Dicembre 2016 10:16

Mostra di fanzine, manifesti e volantini. 19 e 20 dicembre 2016, ore 15.30-19.00

Due giorni di mostre e proiezioni per circa 400 fanzine punk hardcore. È "Idee e grafica nel punk hardcore", evento curato dal prof. Tommaso Tozzi, che il 19 e 20 dicembre porterà in Accademia documenti degli anni settanta-ottanta provenienti da tutto il mondo.

La mostra si terrà in Aula Ghiberti, nella stesa sede lunedì 19 dicembre 2016 (ore 16) Stefano Bettini presenterà ITALIAN PUNK HARDCORE 1980-1989, IL FILM | THE MOVIE, un film di Angelo Bitonto, Giorgio S. Senesi, Roberto Sivilia LoveHate80.it, con la collaborazione di FOAD Records. Quasi 2 ore di interviste, foto, volantini e rare immagini dal vivo da più di 50 gruppi e oltre 60 protagonisti (etichette, editori di fanzine, ecc). Le origini dell'hardcore punk in Italia. Le città e i centri nevralgici. L'autogestione, i posti occupati, la politica. L'autoproduzione, le cassette a nastro e i dischi in vinile. Le etichette indipendenti. Le fanzine e il passaparola antagonista. I concerti, i raduni, le manifestazioni. Gli scontri, la violenza, gli eccessi, le droghe. Il rapporto conflittuale tra punk e stampa, i quotidiani e le riviste di costume. L'inizio, l'apice e il declino delle grandi band degli anni 80. Interviste a Raw Power, Wretched, Negazione, CCM, Indigesti, Kina, Peggio Punx, Impact, Upset Noise e molti altri.

La mostra è una riedizione dell'evento analogo ospitato trent'anni fa nello spazio al Pat Pat Recorder di Firenze a cura di Bomba Meg (alias Giovanna Cantarelli), Luigia Flash (alias Daniela Petrini), Pseudonimo (alias Stefano Bettini), e il gruppo del Pat Pat Recorder (Nielsen Gavyna, Priscila Lena Farias, Stefano "Steve Rozz" Boschi e Tommaso "Zedo & Wz" Tozzi). L'evento consisteva nell'esposizione di alcune centinaia tra manifesti, volantini, copertine, retrocopertina o pagine interne di fanzine degli anni Settanta e Ottanta, di area prevalentemente punk hardcore, la cui maggioranza erano fotocopie tratte dagli originali in possesso di coloro che avevano collaborato alla realizzazione della mostra stessa.

 

Letto 1246 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Gennaio 2017 15:19