LO SCHERMO DELL'ARTE FILM FESTIVAL

on Lunedì, 16 Novembre 2015 16:14

Dal 18 al 22 novembre a Firenze – convenzione Accademia/Festival: 300 ingressi gratuiti e sconti per gli studenti – 2 crediti formativi per chi segue due terzi della rassegna – il programma

Si rinnova la convenzione tra l'Accademia di Belle Arti e la rassegna Lo Schermo dell'Arte Film Festival.

Trecento biglietti gratuiti, suddivisi nelle varie serate, sono a disposizione degli studenti che li richiederanno all'ingresso del cinema Odeon dove si tiene la rassegna.

Per tutti gli altri biglietti è previsto uno sconto studenti esibendo il tesserino di iscrizione. La frequenza ai 2/3 della rassegna, da documentare con firma all'ingresso, da' diritto a 2 crediti formativi da richiedere tramite i tutor delle rispettive Scuole o Bienni.

LO SCHERMO DELL'ARTE FILM FESTIVAL
Firenze, 18 - 22 novembre 2015
Cinema Odeon, Palazzo Strozzi-Strozzina, Aula Magna del Rettorato dell'Università di Firenze
Dal 18 al 22 novembre 2015, Lo Schermo dell'Arte Film Festival pone Firenze al centro della scena culturale internazionale: cinema d'artista, documentari, talks, workshop, ospiti internazionali, il Focus on dedicato al regista e videoartista tedesco Harun Farocki, la mostra VISIO. Next Generation Moving Image, curata da Leonardo Bigazzi e realizzato in collaborazione con Fondazione Palazzo Strozzi, con le opere dei 12 giovani artisti partecipanti a VISIO. European Programme on Artists' Moving Image (Strozzina, fino al 20 dicembre).

INAUGURAZIONE: Strozzina, martedì 17 novembre 2015, ore 18.30

OPENING NIGHT: mercoledì 18 novembre ore 21
FRANCOFONIA di Alexandr Sokurov (anteprima italiana)
Dopo tredici anni, il regista di Arca Russa torna sul tema del museo. Acclamato dalla critica all'ultimo Festival del Cinema di Venezia, il film affronta il tema del valore della cultura attraverso un luogo simbolo dell'identità civile dell'Europa, il Louvre. La storia racconta la collaborazione tra il direttore del Louvre Jacques Jaujard e l'ufficiale tedesco Franziskus Wolff-Metternich per salvare i tesori del museo parigino durante l'occupazione nazista.

PROGRAMMA - Tra le proposte del Festival, le prime italiane dei documentari Peggy Guggenheim: Art Addict(2015) della regista Lisa Immordino Vreeland che ripercorre attraverso rari materiali di archivio la vita della più famosa collezionista del mondo, e Frame by Frame (2015), che segue le storie di quattro fotografi afghani che lottano tenacemente per ricostruire nel loro Paese una stampa libera; l'enigmatico e bellissimo Human Mask (2014) in cui l'artista francese Pierre Huyghe, prendendo spunto dalla storia vera di un ristorante vicino Tokyo noto per utilizzare scimmie addestrate come camerieri, filma una di quelle scimmie che, metafora della condizione umana, ripete all'infinito il suo ruolo mentre si aggira come intrappolata nello stesso ristorante vuoto, immaginato a Fukushima all'indomani dell'esplosione nucleare del 2011; i 4 film realizzati nel 2013–2014 per l'edizione pilota di ArteVisione, progetto di produzione di opere video di giovani emergenti della scena artistica italiana nato dalla collaborazione fra Careof e Sky Arte con opere di Yuri Ancarani, Francesco Bertocco, Giuseppe Fanizza, ZimmerFrei; la conversazione tra l'artista Runa Islam, protagonista del mondo delle moving images, e lo storico dell'arte Riccardo Venturi; l'omaggio all'artista francese Martial Raysse, in occasione della sua grande retrospettiva veneziana a Palazzo Grassi, con la presentazione di sei suoi film, realizzato in collaborazione con Palazzo Grassi-Punta della Dogana e Gucci Museo; la tavola rotonda Audience Development & Exhibition, appuntamento di Feature Expanded. European Film Strategies, programma di formazione per artisti che desiderano realizzare il loro primo lungometraggio ideato e organizzato dallo Schermo dell'arte e da HOME Manchester, e sostenuto da Creative Europe MEDIA.

Programma completo

Ingresso alle proiezioni dalle 18 alle 20:30 € 5 intero, € 4 ridotto
dalle 21 alla fine degli spettacoli € 7 intero, € 5.50 ridotto
Giornaliero dalle 18 alla fine degli spettacoli € 10 intero, € 8 ridotto
Abbonamento dal 18 al 22 novembre € 35

Letto 1506 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Novembre 2015 17:20