Studenti in uscita

Student Mobility for Study - SMS

La carta dello studente Erasmus (Carta dello studente Erasmus-1 - icon Carta dello studente Erasmus-2)

a) Cos’è Erasmus

Il Programma Settoriale Erasmus permette agli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze di trascorrere un periodo di studi presso una Facoltà Partner all’estero.

Lo studente Erasmus, che può ricevere un contributo comunitario ad hoc oppure beneficiare solamente dello status Erasmus (senza borsa), ha la possibilità di seguire corsi e di usufruire delle strutture disponibili presso l'Istituto ospitante senza ulteriori tasse di iscrizione, con la garanzia del riconoscimento del periodo di studio all’estero tramite il trasferimento dei rispettivi crediti (con il supporto dell’ECTS o di un altro sistema di crediti compatibile).

Il Programma Erasmus consente di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore, di perfezionare la conoscenza di almeno un'altra lingua e di incontrare giovani di altri Paesi, partecipando così attivamente alla costruzione di un'Europa sempre più unita.

 

Durata

Per il proseguimento di studio il periodo di mobilità all’estero non può essere inferiore a 3 mesi e non superiore a 12 mesi.

Per la ricerca tesi il periodo di studio all’estero non può essere inferiore a 3 mesi e non superiore a 6 mesi.

 

Risultati minimi

Gli studenti in mobilità per motivi di studio devono produrre un minimo di 15 crediti per ogni trimestre di mobilità. Viene comunque raccomandato l’ottenimento di 20 crediti per ogni trimestre, ovvero 60 crediti per l’anno accademico come previsto dai piani di studi.

 

FINANZIAMENTI PREVISTI

a) Contributo comunitario (LLP)

copertura massima di 230 €/mese (le mensilità disponibili dipendono dai finanziamenti attribuiti all’istituto)

b) Cofinanziamento del Ministero dell’istruzione Università e Ricerca (MIUR) 

copertura massima di 230 €/mese (perviene dopo circa un anno dal periodo di mobilità, le mensilità disponibili dipendono dai finanziamenti attribuiti all’istituto).

c) Borsa di studio

Lo studente che ha diritto di una borsa di studio può utilizzarla anche in mobilità ma deve fare richiesta al DSU di competenza.

 

B) chi può partecipare

Gli studenti interessati, purché 

  • regolarmente iscritti presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze ad un corso di laurea triennale, ad un biennio di specializzazione o al vecchio ordinamento (quadriennio)
  • iscritti al momento della loro partenza almeno al secondo anno
  • non avere mai beneficiato di una borsa Erasmus 
  • non avere mai rinunciato ad una borsa Erasmus già assegnata
  • non usufruire nello stesso momento di un’altra borsa di studio comunitario per l’estero

Per gli studenti disabili in mobilità sono previsti contributi supplementari da parte dell’Agenzia Nazionale LLP Italia, che possono essere richiesti attraverso il proprio Istituto. Il contributo potrà ammontare a 500 € mensili (comprensivi della borsa di mobilità Erasmus), fino ad un max. 5.000 € all’anno; sono previsti, inoltre, contributi specifici utili alla copertura di eventuali esigenze speciali, valutabili dall’Agenzia Nazionale LLP Italia.

 

c) giornate informative

Durante l’anno accademico la Commissione Erasmus organizza giornate informative durante le quali fornisce informazioni dettagliate su le modalità di mobilità, sulla scelta degli istituti partner e sulla modalità di candidatura.

La presenza a tali giornate informative è essenziale per la preparazione adeguata alla candidatura e alla mobilità.

Calendario delle giornate informative:

1° giornata informativa (metà dicembre) *

2° giornata informativa (metà gennaio) *

 

D) come partecipare

D1) Bando istituzionale

a- scadenza 

Il periodo di scadenza del Bando Erasmus è a metà febbraio. *

* Le date sono indicative e saranno precisate previa comunicazione sul sito web istituzionale e in bacheca Erasmus.

b- documenti da consegnare

Lo studente che si vuole candidare deve presentare all’Ufficio delle Relazioni Internazionali entro il termine prestabilito la seguente documentazione:

  • modulo di candidatura compilato
  • CV
  • lettera motivazionale (in più lingue)
  • book artistico (il portfolio può essere consegnato o masterizzato su CD/DVD o stampato con dimensione massima di A4)
  • estratto degli esami sostenuti
  • eventuale copia di precedenti diplomi, lauree, corsi, certificati

c- colloquio con la commissione delle relazioni internazionali

La Commissione delle Relazioni Internazionali sottoporrà ciascun candidato ad un colloquio durante il quale verranno valutati le competenze linguistiche.

d- risultati del bando

La Commissione delle Relazioni Internazionali renderà nota l’esito delle candidature entro il periodo prestabilito nel bando.

Gli studenti ritenuti idonei nella graduatoria istituzionale dovranno recarsi entro il termine prestabilito nel bando presso l’Ufficio Erasmus per l’accettazione dell’esito e per preparare la candidatura da inviare presso la facoltà conferita (l’accettazione non avviene automaticamente e dipendente dai criteri di ciascun paese e di ciascun istituto la candidatura dello studente può essere respinta).

D2) Candidarsi alla facoltà estera

Per effettuare la propria candidatura lo studente dovrà consegnare i seguenti documenti all’Ufficio Erasmus che li invierà assieme alla documentazione consegnata per il bando alle rispettive facoltà partner. 

a- modulo di candidatura (Application form) icon Application form

b- piano di studi * (Learning Agreement) 

Prima della partenza ogni studente Erasmus deve essere in possesso del piano di studio icon Learning Agreement da seguire all’estero, approvato sia dall’Istituto di appartenenza che dall’Istituto ospitante.

Occorre che ciascuno studente consulti l’offerta didattica della facoltà estera e che presenti il Learning Agreement al tutor del proprio indirizzo per una previsione della convalidazione delle materie (icon PROPOSTA RICONOSCIMENTO).

Tale piano di studio può essere modificato una volta durante la mobilità.

 

D3) Corsi di lingua intensiva 

(EILC - Erasmus Intensive Language Courses)

Gli studenti Erasmus diretti verso uno dei Paesi la cui lingua è meno diffusa e meno insegnata, hanno la possibilità di partecipare ai corsi intensivi per la preparazione linguistica, propedeutici al successivo periodo di mobilità Erasmus.

Gli interessati sono pregati a recarsi all’Ufficio Erasmus per fare la candidatura EILC. 

Documenti obbligatori:

  • DOMANDA 
  • ISCRIZIONE
  • ACCORDO

Quando lo studente è stato accettato a partecipare ad un corso EILC da uno degli Istituti contattati, deve recarsi all’ Ufficio Erasmus per l’accettazione e la stipula dell’Accordo EILC.

  • CERTIFICATO

Dopo aver frequentato con successo il corso intensivo di lingua lo studente deve provvedere ad inviare immediatamente il certificato ottenuto all’Ufficio Erasmus dell’Accademia di Belle Arti di Firenze!

 

E) prima della partenza

Lo studente Erasmus in partenza deve essere in possesso: di una Carta di Identità valida, di una e-card per l’assistenza sanitaria o di altri modelli e formule assicurative per i paesi non comunitari e di foto formato tessera per ogni eventuale documento.

Gli studenti partenti per la Turchia devono recarsi tempestivamente presso un Ambasciata Turca per il rilascio di un Visto per motivi di studio! Per tale rilascio richiedono una certificazione di mobilità internazionale emessa dall’Accademia di Belle Arti di Firenze e un certificato di accettazione con il periodo di studio previsto da parte la facoltà ospitante.

Prima della firma dell’Accordo Istituto-Studente lo studente deve iscriversi regolarmente presso la segreteria didattica, effettuando il versamento delle tasse previste per l’a.a. e consegnare il certificato d’iscrizione all’Ufficio Erasmus!

E3) ACCORDO ISTITUTO-STUDENTE *

Questo Accordo deve essere stipulato prima della partenza. Senza esso lo studente non fa parte del programma Erasmus e non ha né diritto di riconoscimento di eventuali esami sostenuti all’estero né di ricevere finanziamenti. In esso vengono stabiliti il periodo di studio all’estero e l’ammontare dei finanziamenti.

E4) DATI CONTO CORRENTE

Ogni studente Erasmus deve essere in possesso di un proprio Conto Corrente che deve rimanere invariato per 24 mesi dalla data di stipula dell’Accordo Istituto-Studente. I dati bancari devono essere inseriti nel modulo in allegato icon Modalità di pagamento. Qualora lo studente decida di non aprire un proprio conto, può dare l’autorizzazione di effettuare i pagamenti su un altro conto corrente di una persona apparentata o di fiducia, che deve anche esso rimanere invariato per 24 mesi. Occorre allegare al documento sopraindicato l’icon Autorizzazione di versamento e le fotocopie delle Carte d’Identità dello studente e dell’intestatario del conto.

 

F) durante la mobilità

 

F1) CERTIFICATO DI ARRIVO 

(CERTIFICATE OF ARRIVAL)

Appena lo studente arriva alla sua destinazione (vedi il calendario accademico della rispettiva Accademia) deve recarsi all’Ufficio Erasmus dell’Istituto ospitante per l’iscrizione (senza tasse aggiuntive) e farsi firmare il icon Certificate of Arrival che testimoni l’immatricolazione effettuata. Tale documento deve essere spedito al nostro Ufficio Erasmus il più presto possibile.

 

F2) MODIFICHE AL PIANO DI STUDIO  *

(CHANGES TO ORIGINAL LEARNING AGREEMENT)

Per registrare eventuali modifiche sul piano di studio, sempre con approvazione del rispettivo tutor, occorre compilare il modulo icon Changes to original proposed Learning Agreement

N.B.: Vanno inserite soltanto le materie che subiscono variazioni, ossia: immettere le sigle, i titoli ed i crediti previsti delle materie in questione e contrassegnare se sono da aggiungere (Added course unit) o da cancellare (Deleted course unit) al Learning Agreement originale.

 

F3) RICHIESTA DI PROLUNGAMENTO

Qualora uno studente volesse prolungare il suo periodo di studio prestabilito può richiedere l’autorizzazione di un prolungamento tramite il documento Richiesta autorizzazione prolungamento borsa di studio Erasmus (icon Richiesta prolungamento). L’autorizzazione del prolungamento deve essere richiesta almeno un mese prima dello scadere del periodo di studio prestabilito nell’ACCORDO ISTITUTO/STUDENTE, deve essere compilata (tenendo in considerazione il massimo dei mesi possibili) e firmata dallo studente, dall’istituto di appartenenza e dall’istituto ospitante.

 

F4) EMENDAMENTO ALL’ACCORDO ISTITUTO/STUDENTE *

Una volta ottenuto l’autorizzazione di prolungamento da entrambe le facoltà lo studente riceverà tramite e-mail l’Emendamento all’Accordo Istituto/Studente, che deve stampare debitamente firmare in duplice copia e spedire tramite Raccomandata A/R all’Ufficio Erasmus dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. 

 

G) A fine mobilità

G1) TRANSCRIPT OF RECORDS *

Al termine del periodo di studio, dopo aver eseguito tutti gli esami, lo studente deve recarsi di nuovo all’Ufficio Erasmus ospitante per il rilascio del  icon TRANSCRIPT OF RECORDS. In esso saranno certificate le materie sostenute con i voti ed i crediti relativi.

 

G2) CERTIFICATO DI PERIODO COMPLESSIVO *

(CERTIFICATE OF ATTENDANCE)

Alla fine del soggiorno, quando lo studente richiede il Transcript of Records deve altresì occuparsi di ricevere un certificato che determina il periodo complessivo di studio Erasmus svolto presso la facoltà ospitante.

La data di inizio deve essere identica a quella immessa nel Certificato di Arrivo! La data di emissione del icon Certificate of Attendance non può essere antecedente alla data di fine soggiorno.

H) al rientro

A periodo di studio all’estero concluso lo studente deve presentarsi all’Ufficio Erasmus dell’Accademia di Belle Arti di Firenze!

H1) CONVALIDAZIONE ESAMI

Il Responsabile delle Relazioni Internazionali rilascerà l’approvazione della convalidazione degli esami icon Convalidazione esami con la quale lo studente può ottenere presso la Segreteria Didattica l’inserimento delle attività formative riconosciute nella propria scheda dello studente.

H2) RELAZIONE INDIVIDUALE DEGLI STUDENTI ERASMUS icon Relazione individuale

Questo Documento preimpostato deve essere, interamente compilato e firmato e consegnato entro 30 giorno dopo il rientro.

H3) DIARIO

Lo studente è invitato ad inviare un diario di viaggio in formato elettronico all’indirizzo e-mail  erasmus@accademie.firenze.it, dando consigli e riferimenti utili per i futuri partenti Erasmus.

H4) DOCUMENTAZIONE CORSI ED ELABORATI

Ogni studente deve eseguire una documentazione accurata delle materie che frequenta all’estero (contenuti dei corsi) e degli elaborati realizzati (documentazione fotografica e qualche elaborato in originale) e deve essere in ogni momento in grado di esibirla su richiesta di fronte alla commissione delle Relazioni Internazionali.  Questa documentazione è obbligatoria ed utile per tutti gli studenti nonché fondamentale per coloro che si recano in Istituti dove  al superamento degli esami non è prevista l’attribuzione di voti.

* DOCUMENTI in duplice copia

Tutti i documenti contrassegnati con l’asterisco devono essere sempre compilati in duplice copia in modo che l’Ufficio Erasmus dell’Accademia di Belle Arti di Firenze riceva sempre una copia in originale. 

Lo studente ha l’obbligo di far avere i propri documenti, debitamente compilati, tempestivamente all’Ufficio Erasmus. I documenti che vengono compilati dallo studente Erasmus all’estero verranno inviati direttamente dal rispettivo Ufficio Erasmus.

Si precisa che ogni documento emesso dall’Ufficio Erasmus necessita di qualche giorno prima di poter essere consegnato o inviato al richiedente.

Per informazioni riguardo alle esperienze di scambio o entrare in contatto con ex studenti Erasmus: Erasmus Student Network:  http://www.esn.it 

Per ulteriori informazioni consultare il sito dell’Agenzia Nazionale LLP Erasmus Italia:  http://www.indire.it

Prendere visione del sito  http://www.europass-italia.it per il rilascio di documenti internazionali come:

CURRICULUM VITAE (modello standardizzato che consente di descrivere le esperienze di studio e di lavoro e le competenze sviluppate)

PASSAPORTO DELL LINGUE (strumento che accompagna lo studente nel proprio percorso di apprendimento delle lingue straniere lungo tutto l’arco della vita)

EUROPASS MOBILITA’ (strumento che consente di documentare le competenze e le abilità acquisite durante un’ esperienza di mobilità realizzata all’estero)

Letto 5736 volte