A Palazzo Strozzi pause d'arte con gli studenti di Didattica per i musei

on Martedì, 02 Ottobre 2018 11:40

Dal 3 ottobre ogni mercoledì alle 13.30

Alice Biffi, Margherita Cancellieri, Sara Carocci, Pietro Fratto, Giulia Girolami, Elisa Pietracito, Erendira Setaro e Sara Zannoni sono gli studenti che dal 3 ottobre ogni mercoledì dalle 13.30 alle 14 accompagneranno i visitatori della mostra Marina Abramović. The Cleaner (Palazzo Strozzi, 21 settembre 2018 - 20 gennaio 2019) in una pausa pranzo all'insegna dell'arte.

Si tratta di un format, quello di Pausa d'Arte, già sperimentato dalla Fondazione Palazzo Strozzi in occasione di altri eventi espositivi, un progetto che quest'anno per la prima volta vede la partecipazione di alcuni studenti dell'Accademia in veste di guida, di intermediari tra la mostra e i visitatori.

Sedici incontri della durata di 30 minuti per approfondire la carriera di Marina Abramović: dalle performance in coppia con Ulay, ai premi internazionali, fino alla creazione di opere realizzate in collaborazione con il pubblico. 

Tutti gli studenti coinvolti nel progetto di Pausa d'Arte sono allievi del corso di Diploma Accademico in Didattica per i musei, un percorso formativo triennale promosso dall'Accademia di Belle Arti di Firenze per la formazione di specialisti della comunicazione artistico-culturale in grado di operare nell'organizzazione e allestimento di manifestazioni artistiche e nella curatela artistica.

In foto: Marina Abramović, Artist Portrait with a Candle (C) dalla serie Places of Power, 2013, Courtesy of Marina Abramović Archives© Marina Abramović by SIAE 2018