Storia dell'Arte Contemporanea

[eng]

Prof. Speroni Franco

Crediti formativi (ECTS Credits): 6
Livello (Level): Biennio (Master)
Corso di riferimento (Departments)Progettazione e Cura degli Allestimenti Artistici (Curatorial Studies); Arti Visive e Nuovi Linguaggi Espressivi (Visual Arts and Avant Garde Expression)
Anno Accademico (Academic Year)A.A. 2017-2018
Tipologia disciplina (Course Type): Teorica (Theoretical)

Il corso si terrà nel I semestre

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

Proporre allo studente un approccio critico e problematico alla storia dell'arte come parte integrante di una sfera più ampia rappresentata dalla cultura visiva, attraverso un corso a tema che lo abitui a connettere materiali eterogenei, diversi per epoca e per tecniche, con lo scopo di stimolare una lettura delle opere attenta ai processi culturali di cui gli artefatti costituiscono i modelli storici
 
CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):
 
IL POSTUMANO
Il ritratto, l'immagine del corpo, il paesaggio, la storia intesa come successione di fatti o di forme... hanno subito un cambiamneto radicale. Il "postumano" è un modello interpretativo che racchiude una molteplicità di punti di vista che descrivono la fine dell'antropocentrismo e dell'umanesimo, almeno nel modo in cui è prevalso nella cultura occidentale. Le arti sono un campo di sperimentazione particolarmente attento a questa problematica che verrà presa in considerazione in modo trasversale alle epoche e ai linguaggi. Il corso si configura in continuità con alcuni degli argomenti del rapporto arte e politica affrontato nei due anni precedenti e si fonda su un metodo mediologico di approccio agli artefatti, intesi quindi come dispositivi visuali che implicano rapporti sociali differenti.
 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche (Theoretical Lessons)
 

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):

LEZIONI FRONTALI CON IL SUPPORTO DI MATERIALI AUDIOVISIVI. Come già fatto negli anni accademici scorsi, verrà utilizzata una pagina Facebook (franco speroni corsi 2017 2018) per la condivisione di link e materiali audiovisivi.
 

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

Colloquio che ha lo scopo di verificare la comprensione da parte dello studente degli argomenti trattati con particolare attenzione alle sue capacità di lettura dei materiali esaminati e soprattutto di connessione e di rielaborazione personale, scientificamente fondata sul testi presi in considerazione.
 

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

1-F. Speroni, Sotto il nostro sguardo. Per una letttura mediale dell'opera d'arte, costa&nolan, Milano 2005 (disponibile in biblioiteca) Obbligatorio (a lezione verranno indicati i capitoli da conoscere)

2- L. Vecere, In assenza. Appunti sull'autoritratto contemporaneo, Pisa University Press, Pisa 2017 - Obbligatorio

3- R. Braidotti, Il postumano. La vita oltree l'individuo, oltre la specie, oltre la morte, DeriveApprodi, Roma 2014 Obbligatorio (a lezione verranno indicati i capitoli da conoscere)

4- M. Di Felice, Net-attivismo, Edizioni estemporanee, Roma 2017 - Consigliato

5- T. Todorov (2000), Elogio dell'Individuo. Saggio sulla pittura fiamminga del Rinascimento, Aperiron, Roma 2001 - Consigliato

 

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):

The portrait, body image, landscape, history understood as succession of facts or forms ... have undergone radical change. "Posthuman" is an interpretative model that encapsulates a multiplicity of points of view that describe the end of anthropocentrism and humanism, at least in the way it prevailed in Western culture. The arts are a field of experimentation that is particularly attentive to this problem that will be taken into account transversally at the time and in the languages.