Grafica - Montanelli

on Mercoledì, 17 Agosto 2016 11:02

Grafica

[eng]

Prof.ssa MONTANELLI SILVIA

Crediti formativi (ECTS Credits): 12

Livello (Level):Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments):Grafica (Printmaking)

Anno Accademico (Academic Year)A.A. 2016-2017

Tipologia disciplina (Course Type):Teorico-pratica (Theoretical – Practical)

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):
Nella propria attività didattica il docente fornirà, come obiettivo fondamentale dell'insegnamento, un contributo per lo sviluppo e la formazione globale della personalità artistica dell'allievo fornendogli gli strumenti per cogliere, nelle varie tecniche del disegno e della grafica, le funzioni comunicative del messaggio e la pluralità dei codici che lo strutturano e lo compongono, tenendo conto dei linguaggi della tradizione e delle innovazioni tecniche e tecnologiche. Attraverso il "fare" in prima persona l'allievo avrà l'opportunità di comprendere esercitare ed acquisire abilità, fornendo al tempo stesso condizioni di verifica per il docente.

 

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):
La Grafica, sistema espressivo autonomo dotato di un linguaggio proprio, sensibile alla contaminazione delle più svariate forme di sperimentazione e ricco al contempo di un enorme patrimonio tecnico e contenutistico proveniente dal passato, è capace di produrre immagini seriali. Analizzando un tema che varierà ogni anno si procederà alla formazione dell'opera valutandone i suoi aspetti primari: contenuto, forma, espressione, linguaggio e stile, attraverso il mezzo tecnico scelto nella vasta gamma dei mezzi grafici; fatta eccezione per il primo anno del corso che sarà incentrato sull'acquisizione delle tecniche di base. La musica, la melodia, il testo o il suono nel senso più esteso del termine, diverranno fonte d'ispirazione per trarre un contenuto personale da sviluppare.

 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):
Lezioni teoriche (Theoretical Lessons)
Applicazioni pratiche (Practical Aplication)
Progetti laboratoriali/Stage (Workshop)

 

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):
Dopo brevi lezioni teoriche verranno effettuate attività di laboratorio. Il progetto da sviluppare dovrà essere concordato con il docente che seguirà i differenti metodi di lavoro e di ricerca. Le esercitazioni saranno svolte in modo individuale e soggettivo assecondando le specifiche motivazioni e le capacità del singolo. Verranno effettuate delle revisioni settimanali.

 

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):
L'esame consisterà nella presentazione e nell'argomentazione del progetto svolto.

 

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):
-Arthur L. Guptill, Disegnare con penna e inchiostro, Newton Compton Editori, Roma, 2011
-Betty Edwards, Disegnare con la parte destra del cervello, Longanesi, Milano, 2012
-Betty Edwards, Colorare con la parte destra del cervello, Longanesi, Milano, 2010
-Ann d'Arcy Huges, Hebe Vernon – Morris, La stampa d'Arte – Tecniche tradizionali e contemporanee, Logos, Modena, 2008
-David Bann, La stampa oggi, Tecniche, materiali, processi, Logos, Singapore, 2007
-Istituto Nazionale della Grafica, Lineamenti di storia delle tecniche, La xilografia vol.1, Edizioni De Luca, Roma, 2001
-Istituto Nazionale della Grafica, Lineamenti di storia delle tecniche, Bulino vol.2, Edizioni De Luca, Roma, 2003
-Istituto Nazionale della Grafica, Lineamenti di storia delle tecniche, Acquaforte vol.3, Edizioni De Luca, Roma, 2005
-Istituto Nazionale della Grafica, Lineamenti di storia delle tecniche, Litografia e serigrafia vol.4, Edizioni De Luca, Roma, 2006
-V. Bruni. S. Socci, F. Speroni, Il disegno dopo il disegno, Pisa University Press, Pisa, 2013


STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):

 

 
Letto 948 volte