Teoria della Percezione e Psicologia della Forma - Pansini

on Giovedì, 15 Settembre 2016 10:03

  Teoria della Percezione e Psicologia della Forma            

[eng]

Prof. Pansini Giuseppe

Crediti formativi (ECTS Credits): 6

Livello (Level): Triennio (Bachelor)

Corso di riferimento (Departments): Decorazione, Grafica, Pittura, Scultura (Decorative Arts, Printmaking, Painting, Sculpture)

Anno Accademico (Academic Year): A.A. 2016-2017

Tipologia disciplina (Course Type): Teorica (Theoretical)

 

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

Il corso ha l'obiettivo di fornire agli allievi gli strumenti teorico-pratici di base che consentano di conoscere e muoversi nel campo della Psicologia e, dunque, della Psicologia della Percezione, dell'Arte e della Comunicazione Visiva.
 

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

A partire da un'esposizione di carattere generale di quanto la psicologia ha elaborato in materia di visione, arte e creatività, si propone un approccio storico dei principali modelli e metodologie che hanno caratterizzato lo studio della percezione visiva sia nella prospettiva biologica sia psicologica e psicodinamica. Verranno approfondite le relazioni intercorrenti tra lo sviluppo della personalità e la creatività, tra le proposte sulle modalità di funzionamento dell'apparato psichico e l'oggetto d'arte, sua produzione e fruizione, con particolare riferimento al contributo dato dalla psicologia del profondo alla lettura dell'opera d'arte.

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche, Applicazioni pratiche (Theoretical Lessons, Practical Aplication)

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):

Il corso si svolgerà nel secondo semetre con lezioni frontali nei giorni di mercoledì e giovedì. Agli allievi sarà richiesto di completare la propria formazione con l'approfondimento di un tema a scelta concordato con il docente.Ricevimento studenti primo semestre: 15 Dic 2011, ore 9.30, Biblioteca.Le altre date, secondo il calendario che sarà affisso in Biblioteca.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

Gli esami consistono una prova scritta ed una orale. Le tesi, concordate con il docente, vanno richieste almeno un anno prima della prevista sessione di Diploma.

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

Legrenzi P., "Manuale di psicologia generale", Il Mulino, Bologna 1998 (cap. I e III)
Pansini G., "Psiche nella città dell'arte", F. Angeli Ed., Milano 2009
Tra i seguenti uno a scelta:
Arnheim R., "Arte e percezione visiva", Feltrinelli, Milano 1997
Massironi P., "Fenomenologia della percezione visiva", Il Mulino, Bologna 1998
Altri letture saranno consigliate durante le lezioni.

STUDENTI INTERNAZIONALI (INTERNATIONAL STUDENTS):

The course objective is to supply students with the basic theoretical and practical tools for understanding and moving within the field of psychology - in particular to the psychology of art perception and visual perception.
Starting from a general presentation of psychological studies regarding vision, art and creativity, the course will go on to propose a historical view of the principal models and methods that have characterized the study of visual perception from biological, psychological and psychodynamic perspectives. Various topics will be studied in depth such as the relations between personality development and creativity; between ideas regarding the way the psychic apparatus functions in relation to the artistic object, its creation, and use. Particular attention will be given to the contribution of depth psychology to the interpretation of works of art.

 

Letto 583 volte