Disegno per l'incisione

Prof. Cesari Stefano

Crediti formativi (ECTS Credits): 8
Livello (Level): Triennio (Bachelor)
Corso di riferimento (Departments): Grafica (Printmaking)
Anno Accademico (Academic Year)A.A. 2017-2018

Tipologia disciplina (Course Type): Teorico-pratica (Theoretical – Practical)

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):
Il corso di disegno per l'incisione si propone di mettere in condizione lo studente di elaborare un segno personale, con il quale realizzare un suo progetto grafico suggerito da tematiche scelte.

Quindi il corso si prefigge, sotto il coordinamento del docente, la formalizzazione di un segno di invenzione che caratterizzi artisticamente lo studente nonchè la resa in immagini, con elaborati grafici, delle tecniche scelte, con attenzione a ciò che sono i linguaggi tecnici dell'incisione.

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):
Il corso tratta del disegno per l'incisione, e a questa si riferisce. Tenendo presente gli obbiettivi, è evidente che lo studio dal vero, volto ad un studio approfondito del segno grafico caratterizzante i soggetti presi in analisi, porta di conseguenza allo studio dei mezzi e delle tecniche quali: grafite di diverse durezze, penne a sfera o a gel, pennarelli, acquarelli,pastelli e crete nonchè carboncini.

L'apprendimento di ciò prevede la scelta individuale di un tema e la sua documentazione con studi grafici dal vero ai fini di formalizzare tre bozzetti con un segno di invenzione personale da poter tradurre con i linguaggi tecnici dell'incisione. 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):
Lezioni teoriche (Theoretical Lessons)
Applicazioni pratiche (Practical Aplication)
 
MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):
Semestrale; lezioni teoriche, lezioni laboratoriali, revisioni e colloqui individuali.
 
MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):
Valutazione del lavoro svolto durante il semestre, valutazione dei tre bozzetti grafici eseguiti secondo il tema scelto, colloquio volto a constatare la preparazione attinente alle varie tecniche e loro esito grafico.
 
BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):
Giuseppe Napoli, Disegnare e conoscere. La mano, l'occhio, il segno, Piccola biblioteca Einaudi. Testo obbligatorio
Riccardo Falcinelli, Critica portatile al Visual Design da Gutemberg al social network, Einaudi stile libero extra. Testo facoltativo
Riccardi Falcinelli, Cromo Rama come il colore ha cambiato il nostro sguardo, Einaudi stile libero extra. Testo facoltativo