Storia dello spettacolo

Prof. Nerbano Mara

Crediti formativi (ECTS Credits): 6
Livello (Level): Triennio (Bachelor)
Corso di riferimento (Departments): Scenografia (Set Design)
Anno Accademico (Academic Year)A.A. 2017-2018

Tipologia disciplina (Course Type): Teorica (Theoretical)

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

Il corso si propone di far acquisire allo studente le seguenti abilità e competenze: 1. Conoscenza dei lineamenti generali della storia del teatro e dello spettacolo dal vivo; 2. Capacità di collocare la storia dello spettacolo nel contesto della storia della società e di comprenderne i nessi con gli altri linguaggi artistici; 3. Identificazione dei principi e delle pratiche che accomunano le esperienze storiche a quelle contemporanee; 4. Capacità di compiere ricerche filologiche al fine di realizzare scelte critiche e interpretative per impostare un progetto scenografico.

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

Il corso, di carattere istituzionale, intende fornire le conoscenze storiche e metodologiche di base per un primo approccio alla storia del teatro. Tra i temi affrontati: 1. I teatri antichi. 2. La spettacolarità diffusa del Medioevo. 3. L'invenzione del teatro nel Rinascimento. 4. La commedia dell'arte. 5. La nascita delle drammaturgie nazionali. 6. Il teatro borghese. 7. La nascita della regia. 8. Teatri di gruppo e avanguardie del Novecento.

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche (Theoretical Lessons)

MODALITA' DELLA DIDATTICA/ORGANIZZAZIONE DEL CORSO (TEACHING METHODS / COURSE ORGANIZATION):

Lezioni frontali integrate da incontri e conferenze con registi, attori, critici, studiosi, visite a convegni, a mostre e a eventi spettacolari.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

Esame orale a fine corso.

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):
Testi obbligatori:
  • Luigi Allegri (a cura di), Storia del teatro. Le idee e le forme dello spettacolo dall'antichità a oggi, Carocci, 2017.
  • Raimondo Guarino, Il teatro nella storia. Gli spazi, le culture, la memoria, Laterza 2005.
  • Più un testo a scelta fra i seguenti:
  • Fabrizio Cruciani, Registi pedagoghi e comunità teatrali nel Novecento, E&A 2006.
  • Franco Perrelli, Le origini del teatro moderno. Da Jarry a Brecht, Laterza, 2016.
  • Franco Perrelli, I maestri della ricerca teatrale. Il Living, Grotowski, Barba e Brook, Laterza, 2007.
  • Mirella Schino, La nascita della regia teatrale, Laterza, 2003.
  • Ferdinando Taviani, Uomini di scena uomini di libro. La scena sulla coscienza, Officina, Roma 2010.

N.B. : Il testo a scelta può essere sostituito con un elaborato scritto su un tema assegnato dalla docente da consegnare obbligatoriamente due settimane prima della data dell'appello.