I confini dell'Eden

on Mercoledì, 04 Luglio 2018 22:45

III edizione della mostra Flowers all'Orto Botanico di Firenze. Inaugurazione lunedì 9 luglio

Inaugura lunedì 9 luglio alle 17.30 presso l'Orto Botanico di Firenze - via Micheli 3 - la terza edizione della rassegna di scultura contemporanea Flowers, che per tutta l'estate si offrirà ai visitatori di quello che viene anche definito Giardino dei Semplici.

Quest'anno a fare da filo conduttore fra le opere degli studenti del corso triennale di Scultura e del biennio in Arti visive e Nuovi Linguaggi Espressivi dell'Accademia di Belle Arti, il tema dei confini. I confini dell'Eden è infatti il titolo che i curatori Giandomenico Semeraro, Alessandra Porfidia e Vincenzo Ventimiglia hanno voluto dare a questa terza edizione di Flowers che vedrà nuovamente l'arte invadere pacificamente i confini di quell'angolo di paradiso immerso nel centro storico di Firenze che è l'Orto Botanico.
A fare da sfondo alle opere le aiuole, la grande fontana centrale, gli specchi d'acqua e la Serra Calda dell'Orto Botanico. La mostra sarà visitabile dal 9 luglio al 3 settembre negli orari di apertura dell'Orto Botanico - tutti i giorni e festivi, ore 10-19. Chiusura: mercoledì e 15 agosto - e sarà offerta con il biglietto d'ingresso all'Orto Botanico.

Sarà possibile visitare gratuitamente la mostra nel giorno dell'inaugurazione - 9 luglio ore 17.30 - ingresso libero.

Flowers è la rassegna di scultura contemporanea che da tre anni si tiene in collaborazione con il Sistema Museale dell'Ateneo Fiorentino. Quest'anno il titolo della mostra che accompagnerà i visitatori per tutto il periodo estivo è I confini dell'Eden. Partendo dall'idea di confine geografico - oggi drammaticamente attuale - la mostra evoca l'Eden, spazio in cui il "bello" si lega con il "buono", come nell'Orto Botanico in cui si coltivano e studiavano i Semplici, ossia i Medicamenti Semplici.