--------------------

La musica di Strings City torna in Accademia

on Mercoledì, 11 Dicembre 2019 11:52

14 dicembre, ore 13, Sala della Minerva

STRING19Torna per il quarto anno consecutivo l'appuntamento con Strings City. Più di 90 concerti per oltre 50 palcoscenici d'eccezione tra Firenze e i comuni della Città Metropolitana.

Sabato 14 dicembre, ore 13, la Sala della Minerva dell'Accademia di Belel Arti ospiterà Repertori solistici per chitarra a cura del Conservatorio di Musica Luigi Cherubini

La musica strumentale solistica per chitarra ha avuto nel tempo importanti figure di virtuosi e compositori. Nell'Ottocento il compositore si trovava nelle abili mani dello stesso esecutore e qui abbiamo la sapiente lezione di Mauro Giuliani. Nel Novecento il compositore diventa sempre più autonomo, ma continua la passione per la scrittura idiomatica del proprio strumento, qui con il bell'esempio di Nikita Koškin ispirato dal racconto The Fall of the House of Usher di Edgar Allan Poe. La musica del brasiliano Villa Lobos e le reminiscenze neoclassiche di Frank Martin concludono l'itinerario chitarristico.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. È consigliato presentarsi in anticipo rispetto all'inizio del momento musicale.

Programma del concerto (durata 30 minuti):

Mauro Giuliani (1781-1829)
Grande Ouverture op. 61
Andante sostenuto - Allegro Maestoso

Heitor Villa Lobos (1887-1959)
dai Douze Etudes Études
Studio n. 7 Très animé
Studio n.12 Animé

Aleksandar Žarak, chitarra

Frank Martin (1890-1974)
Quatre Pieces Breves
Prelude, Air, Plainte, Comme une Gigue

Nikita Koškin (1956)
Usher Valse

Matteo Brizzi, chitarra