Tirocini e Stage

Art. 15/4a Tirocini (da Regolamento Didattico)
"1. Il tirocinio consiste in un periodo di inserimento operativo dello studente in una  struttura progettuale di ricerca, produttiva o professionale esterna alla struttura  didattica dell’Accademia, con il fine di apprendere le modalità di applicazione di  principi e contenuti oggetto d’insegnamento.  2. Il tirocinio può essere effettuato solo a seguito di un accordo tra il tutor accademico  e il tutor della struttura proposta che dovrà seguire lo studente nel suo periodo di  attività nella struttura ospitante.  3. La durata del tirocinio è proporzionata alle esigenze di apprendimento di un  particolare argomento oggetto dell’insegnamento o delle finalità formative del corso  di studio.  4. Le attività di tirocinio presso strutture esterne richiedono la previa stipula di apposita  convenzione in cui vengono precisati gli obiettivi del tirocinio, i tempi e le modalità si  svolgimento dello stesso, le competenze del soggetto ospitante e gli oneri del  soggetto promotore.  5. La convenzione è approvata, su proposta della struttura didattica competente dal  Consiglio di Amministrazione, sentito il Consiglio Accademico"

Cosa deve fare lo studente per attivare un tirocinio?
Si prega di leggere attentamente la seguente informativa prima di consegnare i moduli in segreteria.  

1) Rivolgersi ad un docente dell'Accademia disponibile ad accettare il ruolo di "Tutore del tirocinio". Il docente tutore del tirocinio seguirà lo studente durante tutto lo svolgimento del tirocinio e intratterrà i contatti con il referente dell'Ente presso cui il tirocinio sarà svolto. Il tutore del tirocinio non deve essere confuso con il tutor del corso di studi. 

2) Individuare nell'elenco delle Convenzioni attive (in allegato) un Ente convenzionato con L'Accademia presso cui svolgere il tirocinio. L'Ente in questione sarà denominato "Soggetto ospitante" . 

3) Una volta individuato l'Ente convenzionato rivolgersi ad un Responsabile dell'Ente che ricoprirà il ruolo di "Tutore del soggetto ospitante".

I suddetti "tutori" saranno responsabili durante tutto il tirocinio e forniranno indicazioni allo studente per quanto concerne la parte didattica, gli obiettivi e le modalità di svolgimento del tirocinio;

4) Compilare in ogni sua parte e in triplice copia il Programma di tirocinio. Il modulo si può ritirare in segreteria didattica. Tutte e tre le copie devono essere firmate dal Tutore del Tirocinio, dal Tutore del soggetto ospitante e dallo studente tirocinante e consegnate all'Ufficio Protocollo dell'Accademia (1° piano - locali attigui alla Direzione e alla Segreteria Amm.va), almeno 7 giorni lavorativi prima dell''inizio del tirocinio stesso (tempo richiesto per la lavorazione della pratica e per l'attivazione della copertura assicurativa). Il modulo può anche essere inviato per posta tramite raccomandata A/R. 
Come data di inizio del periodo di tirocinio è necessario indicare una data non inferiore a 10 giorni dalla consegna dei moduli in Segreteria Didattica (se si effettua la spedizione tramite raccomandata A/R occorre tener conto anche dei giorni della spedizione). 

5) Prima di cominciare il tirocinio lo studente dovrà recarsi in Segreteria per ritirare la sua copia del modulo di attivazione del tirocinio e la copia da consegnare all'Ente (soggetto ospitante). Lo studente sarà avvisato tramite mail dell'approntamento del modulo di attivazione stesso. 

Per i Tirocini formativi e di orientamento,  finalizzati ad agevolare le scelte professionali e l'occupabilità dei giovani nel percorso di transizione tra scuola e lavoro, mediante una formazione a diretto contatto con il mondo del lavoro, la durata massima è fissata in 6 mesi (con eventuale possibilità di proroga);

6) A conclusione del tirocinio si deve richiedere all'Ente ospitante "un'attestazione di conclusione del tirocinio" con l'indicazione del numero di ore effettivamente svolte; una copia della suddetta attestazione dovrà essere successivamente inoltrata al Tutor del Corso di Studi (da non confondere con il docente Tutore del tirocinio) per il riconoscimento dei crediti formativi, tramite compilazione dell'apposito modulo, che dovrà essere consegnato in Segreteria per la registrazione dei crediti. 

N.B. I tirocini possono essere svolti anche nel periodo estivo ma devono essere programmati ed attivati entro il 30 giugno di ogni anno.
Oltre questa data l'attivazione tirocini riprenderà nel nuovo anno accademico (metà ottobre/inizi novembre)

Stipula nuova Convenzione di tirocinio

Nel caso si volesse attivare un tirocinio formativo con un Ente non presente nell'elenco degli Enti convenzionati, sarà necessario stipulare una nuova Convenzione con i tempi tecnici e le autorizzazioni necessarie. Per fare questo ci si dovrà rivolgere preventivamente alla Segreteria Didattica tramite appuntamento e in orario di ricevimento (l’appuntamento si può prendere presso la Portineria, personalmente o telefonicamente (Tel. +39 055 215449 - +39 055 2398660) durante gli orari prefissati scritti nel sito.


Elenco convenzioni tirocinio (aggiornato il 12 marzo 2018)