Storino Giuliana

 Prof.ssa Storino Giuliana 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
qualifica: docente di II fascia

Orario di ricevimento per l'a.a. 2018/2019: lunedì dalle ore 11:00 alle 19:00

corsi 2018 - 2019:

 

corsi 2017-2018:

 

corsi 2016-2017:

 

PROFILO BIOGRAFICO
 
Giuliana Storino è nata a Manduria (Ta) nel 1986.
Artista visiva, attiva sul territorio nazionale e internazionale, vive a Milano e lavora tra Milano e Firenze. È docente di Anatomia Artistica, Iconografia e disegno anatomico e di Elementi di morfologia e dinamiche della forma, all'Accademia di Belle Arti di Firenze e all'Accademia di Brera a Milano.

Alla radice della sua ricerca è il tempo, tra parola e forma che indaga a partire dal pulviscolo atmosferico, nel processo alchemico della materia: acqua e terra, forza di gravità, equilibrio e oscillazione, attraverso le quali materializza Arabeschi e Radure, forme di energia colte nel loro istante mutevole.
Osservando i meccanismi di trasformazione delle attività cognitive e sociali dell'uomo contemporaneo e includendo diversi media, esplora le logiche percettive dell'immagine in rapporto al corpo umano, convertendola a una nuova matrice di appartenenza.

PUBBLICAZIONI:

2018 L'arabesco del tempo, a cura di Giacinto Di Pietrantonio, Villa Brandolini, Pieve di Soligo (Treviso).
2018 Dialogue with Yinchuan: China-Italy International Engraving Exhibition, Yin Chuan Museum of Contemporary Art, the Institute of Engraving of China, National Academy of Painting and the Municipality of YinChuan.
2018 Autofocus 2009-2018 a cura di Alessandra Girardi, testi di Olga Gambari.
2018 Premio Francesco Fabbri, finalist contemporary photography section, curated by Carlo Sala, Villa Brandolini, Pieve di Soligo.
2018 Premio Combat", Museo Civico G. Fattori, Livorno, installation section finalist.
2016 Premio Cramum IV° ediz, a cura di S.M.Frassà e Fondazione Giorgio Pardi, Palazzo Isimbardi, Milano.
2015 Biennale Giovani Monza, segnalata da Claudio Cerritelli, a cura di Anna Bernardini, Ilaria Bignotti, Fabio Cavallucci, Elio Grazioli, Palazzo dell'Arengario, Monza.
2015. 56° Premio internazionale Bice Bugatti -Segantini, a cura di Giovanni Iovane, Villa Vertua, Nova milanese.
2015 Vince il Premio Autofocus 7 Progetto Espositivo, a cura di Olga Gambari, promosso da Vanni occhiali, con il patrocinio del GAI, Torino.
2015 The Others, a cura di Olga Gambari, ex carceri Le Nuove, cella B3, Torino.
2015 Premio Santa Croce Grafica VIII° edizione, a cura di Ilaria Mariotti, Villa Pacchiani Centro Espositivo, Santa Croce sull'Arno.
2015 Caduta libera, a cura di Olga Gambari, Spazio VANNI, Torino.
2014 Vince il Premio Maccagno, Comune di Maccagno (Va).
2014 Era, Museo Civico Parisi Valle, Comune di Maccagno (Va). 2013 Elementi di terra, a cura del Dott. Giancarlo Gabelli. Studio Gabelli, Milano.
2013 Premio Sveart, European Art, a cura di Federico Faloppa,Comune di Saint Vincent.
2014 SAC "Mari tra le mura" – Casa delle Culture, Palazzo S. Domenico, Mola di Bari, in collaborazione con la Fondazione Pino Pascali