Tecniche della ceramica

Prof. Brangi Antonio

Crediti formativi (ECTS Credits): 8
Livello (Level): Triennio (Bachelor)
Corso di riferimento (Departments): Scultura

Anno Accademico (Academic Year)A.A. 2018 - 2019 (corso annuale)

TIPOLOGIA DISCIPLIN (Course Type): 

Teorico-pratica (Theoretical – Practical)

Laboratoriale (Laboratory) 

OBIETTIVI FORMATIVI (COURSE OBJECTIVES):

Il corso ha lo scopo di fornire allo studente un'esperienza completa sia dal punto di vista tecnico – pratico che da quello teorico – scientifico e in particolare di far conoscere le principali tecniche utilizzate nella ceramica artistica (tecnica della foggiatura, tecniche della formatura, tecniche di decorazione), le proprietà dei materiali e le attrezzature utilizzate nel settore ceramico.
Il percorso didattico avrà un orientamento prevalentemente plastico – scultoreo, pertanto le espressioni dei valori plastici tridimensionali avranno un ruolo predominante a dispetto di quelli puramente pittorico – decorativi.

 

CONTENUTI E TEMATICHE (SUBJECT MATTER):

Il percorso didattico consentirà, allo studente di gestire i percorsi progettuali e tecnico – operativi relativi al settore ceramico, con un approccio anche concettuale e sperimentale che andrà oltre la concezione di ceramica intesa come "Arte Minore".
Il corso si articola in lezioni frontali, lezioni interattive e attività pratiche (individuali/collettive) che si svolgeranno principalmente in laboratorio. Pertanto il programma del corso prevede lezioni teoriche sulla tecnologia ceramica con l'ausilio di supporti digitali e attività didattiche di laboratorio. Gli studenti, dopo la prima fase progettuale che sarà oggetto di ripetute verifiche, realizzeranno in laboratorio i manufatti tridimensionali concordati.

 

TIPOLOGIA DELLA DIDATTICA (CLASS FORMAT):

Lezioni teoriche (Theoretical Lessons)
Applicazioni pratiche (Practical Aplication)

Progetti laboratoriali/Stage (Workshop)

MODALITA' DI ACCERTAMENTO FINALE (FINAL EVALUATION):

Test scritto sugli argomenti svolti durante le lezioni teoriche di tecnologia della ceramica.
Per la verifica finale, gli allievi dovranno presentare l'iter progettuale. Tutto il materiale grafico dovrà essere presentato sia in forma cartacea che digitale. In sede d'esame l'allievo discuterà riguardo le motivazioni metodologiche alla base della realizzazione del manufatto prodotto.

 

BIBLIOGRAFIA (BIBLIOGRAPHY):

- "Ceramicaviva" Nino Caruso - Ed. Hoepli..
- "Ceramica" Tecniche e strumenti contemporanei. Luisa Taylor - Ed. Logos
Altri testi bibliografici saranno consigliati all'inizio del corso.